Una supernova è esplosa vicino alla Terra

Quando la luminosità di Betelgeuse è diminuita drasticamente, molti pensavano che fosse pronta per diventare una supernova ed esplodere nel cielo, il che ha anche danneggiato in modo significativo la terra. Fortunatamente, questo non è accaduto e Betelgeuse è tornata alla normalità, ma il nostro pianeta ha subito un evento simile circa 2,5 milioni di anni fa.

Scienziati dell’Università Tecnica di Monaco (TUM) hanno trovato prove per questo supernova che è esplosa vicino alla Terra.

La vita di una stella, con una massa superiore a dieci volte quella del sole, è destinata a finire in una gigantesca esplosione: supernova. Questo evento porta alla formazione di ferro, manganese e altri elementi molto pesanti.

Gli scienziati del TUM hanno analizzato uno strato di 2,5 milioni di anni della crosta terrestre e sono stati in grado di identificarne la presenza ferro-60 e manganese-53. Sulla Terra, il manganese si trova nel suo isotopo 55, mentre Mn53 proviene principalmente dalla materia cosmica. Cade costantemente sulla Terra, ma difficilmente riusciamo a trovarlo in grande concentrazione.

La maggiore concentrazione di manganese-53 può essere considerata la nostra pistola fumogena, che è la prova definitiva che una supernova è effettivamente esplosa “, spiega l’autore principale, il dottor Gunther Korshineck.

Mentre a supernova molto vicino alla terra avrebbe messo in pericolo l’esistenza della vita sul nostro pianeta, come gli dei estinzioni di massa, ma fortunatamente era abbastanza lontano. Ciò ha causato un forte aumento dei raggi cosmici per migliaia di anni, che ha portato ad un aumento della presenza di nuvole.

Forse c’è una connessione con il Pleistocene, il periodo delle ere glaciali, iniziato 2,6 milioni di anni fa. ‘

I ricercatori usano il spettrometria di massa con acceleratore per rilevare la presenza di Fe-60 e Mn-53. Questa è un’analisi estremamente sensibile che può rilevare alcuni atomi e questa tecnica siamo stati in grado di dire la stella che è esplosa ha una massa compresa tra 11 e 25 volte la massa del sole.

READ  URAGANO DELTA è sempre più PERICOLOSO e dopo lo YUCATAN ora minaccia la LOUSIANA. Ecco il TRAIETTORE »ILMETEO.it

More from Nicostrato Manna

2 fantastici trucchi per WhatsApp che pochissime persone conoscono

In un articolo in precedenza abbiamo annunciato la nuova versione di WhatsApp....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *