Tupperware, con i contenitori per alimenti pandemici di plastica sono tornati

Tupperware è cresciuto grazie a eventi sociali, piccole vendite tra amici e familiari, viaggi e incontri. Ora, in tempi di isolamento, chiusura e distanza, l’azienda americana continua a crescere, ma per il motivo opposto.

Le perdite nei ristoranti sono diventate redditizie in Tupperware e milioni di persone in tutto il mondo si sono rivolte ai libri di cucina (o YouTube) per avere idee su come utilizzare il pasto o la cena rimanenti. E spesso trovano in Tupperware una soluzione al problema di preservare ciò che resta: dopo cinquant’anni, il marchio riacquista la gloria del passato. L’azienda sembrava avvicinarsi alla fine, con vendite negative per cinque degli ultimi sei anni, e nel 2020 il trend ha subito un’accelerazione.

L’era d’oro del Tupperware Party iniziò dopo la seconda guerra mondiale e divenne presto un piccolo rito sociale negli Stati Uniti, espandendosi poi ad altri paesi: per le donne, a volte, era un piccolo passo verso l’indipendenza. perché ha permesso loro di gestire autonomamente la propria attività. Il sistema ha funzionato così bene che Tupperware ha ritirato i suoi prodotti dai negozi solo tre anni dopo la prima festa, tenutasi nel 1948. Ma ultimamente l’azienda è in difficoltà perché sempre più famiglie hanno smesso di preparare la cena e persino di cucinare. Uiteet.

Poi è scoppiata la pandemia e nell’ultimo trimestre i profitti sono raddoppiati a 34,4 milioni di dollari: l’esplosione delle vendite ha sorpreso quasi tutti e le azioni di Tupperware Brands Corp, che è salita da aprile, sono aumentate del 35% a ‘ è salito a un nuovo massimo dell’anno. A marzo valeva circa $ 1, ieri hanno chiuso a $ 28,80.

Tupperware si distingue dalla maggior parte delle altre aziende fiorenti sotto la pandemia. A differenza di Netflix, Amazon, Peloton o persino DraftKings, non si basa su una piattaforma high-tech. Questo non è certamente l’unico, poiché la pandemia sta cambiando il modo in cui trascorriamo il nostro tempo, forse più velocemente di qualsiasi altro evento recente. Il produttore di giocattoli Hasbro ha dichiarato lunedì che la sua divisione giochi, che include giochi da tavolo come Monopoly, ha registrato un aumento del 21% delle entrate. Mercoledì, Tupperware ha riportato utili trimestrali rettificati di $ 1,20 per azione, tre volte più di quanto previsto da Wall Street. Il fatturato di 477,2 milioni di dollari è stato di circa il 30% superiore al previsto e del 14% rispetto allo scorso anno.

READ  Significativi flussi di cassa hanno spinto la Borsa di Milano ad un ulteriore rialzo

Il CEO Miguel Fernandez ha affermato che la società di Orlando, in Florida, si è concentrata sulle vendite digitali per soddisfare le mutevoli esigenze della pandemia. C’è stato anche un forte aumento della domanda dei consumatori. All’inizio di quest’anno, la società ha iniziato un’importante svolta: Fernandez, ex capo di Avon, è stato nominato CEO a marzo, proprio quando la pandemia ha iniziato a diffondersi negli Stati Uniti.

More from Nicostrato Manna

La mutazione Covid potrebbe aver reso il coronavirus più contagioso

Secondo un nuovo studio, una mutazione nel coronavirus potrebbe averne aumentato il...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *