Suarez ha esaminato, Suarez controllato, gli avvocati della Juventus presso la Procura di Perugia

Emergono nuovi dettagli dell’indagine: la trascrizione del test è stata inviata tramite Teams e la testimonianza consegnata sul posto tra le prove del trattamento privilegiato dell’Uruguay. Gli inquisitori possono chiamare presto anche Paratici e Cherubini

L’inchiesta velocizza l’esame – che gli inquirenti hanno identificato come una farsa – con il supporto di Luis Suarez il 17 settembre. Oggi nella Procura di Perugia sono presenti l’avvocato Luigi Chapiro, storico del diritto della Juventus, e la sua collega Maria Turku, della stessa società di Luigi Chapiro. Chiappero e Turco vengono ascoltati quando le persone vengono informate dei fatti: Turco è l’avvocato che di fatto ha seguito il caso con il direttore generale dell’Università Olivieri, che invece è indagato. Da parte sua, Shipiro è stato testimone di una delle telefonate tra il collega e Olivieri. Torku e Schiapero saranno ascoltati dal pm Rafael Cantone, dai pm Paulo Abretti e Gianbeiro Musetti.

PDF

Intanto il Corriere della Sera ha ricostruito le prove sul trattamento distinto di Luis Suarez, che ha superato il test il 17 settembre in soli 12 minuti. La prima domanda è stata: “Come ti chiami?” Ecco la risposta: “Mi chiamo Luis Alberto Suarez Diaz e sono Uruguay”. . Più tardi a Suarez sono state mostrate le immagini di un’anguria e di un supermercato e lo ha chiamato con i termini giusti. Alla domanda su una città italiana, Torino ha risposto; Sulla famiglia e sulla professione ha risposto: “Sono un calciatore e sono a Barcellona da 6 anni”. Tutto in soli dodici minuti … tutto era previsto a Suarez con un file pdf inviato tramite Teams (e gli investigatori lo hanno recuperato), certificato di conoscenza di livello B1 in italiano (necessario per la cittadinanza) consegnato subito dopo averlo sostenuto per l’esame. Nelle mani degli investigatori, oltre alle intercettazioni già rilasciate, ci sono pubblicazioni e video degli incontri tramite le squadre di docenti il ​​cui obiettivo era introdurre domande e far memorizzare le risposte all’attaccante del Barcellona (ora passa all’Atletico Madrid). Le conversazioni su WhatsApp che non sono state recuperate vengono perse.

READ  Inter-Pisa 4-0, Eriksen Poker, segna ogni 5 '

Esaminatore

Intanto Cristiano Mane, avvocato di Lorenzo Rocca, uno degli inquirenti di Suarez, ha spiegato che il suo cliente “ha chiarito la sua posizione: Luis Suarez è stato esaminato in maniera del tutto regolare. Le intercettazioni che sono state pubblicate sui giornali sono solo estratti delle conversazioni che dovrebbero essere contestualizzate. Fornendo il giusto contesto, infatti, si capisce che tutto è avvenuto regolarmente “.

Written By
More from Arrigo Faugno

“Grande Fratello Vip”, Matilde deve uscire di casa

LEGGI ANCHE> Al “Grande Fratello Vip” per Elisabetta arriva un messaggio d’amore...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *