RIVIVI IN DIRETTA – Italia

Italia – Olanda, Nations League, 4a giornata.
Stadio Gewiss di Bergamo – mercoledì 14 ottobre 2020, ore 20.45

Il resoconto della partita: Pellegrini Lo. 17 ‘(I), Van De Beek 25’ (B).

CORRISPONDE – Secondo pareggio per gli Azzurri al Gewiss Stadium non vanno oltre l’1-1 contro l’Olanda. La Nazionale italiana è partita bene e si è portata in vantaggio al 17 ‘grazie a Lorenzo Pellegrini, bravo ad approfittare di un ottimo aiuto di Barella. La gioia per gli uomini di Mancini dura pochi minuti e si ricomincia al 25 ‘ Van De Beek. Nel secondo tempo buona parte del gioco è stata espressa dai padroni di casa, che però hanno messo a segno qualche punto, soprattutto uno con Inamovibile che faccia a faccia con Cillessen non può bucare il portiere. In finale, sembra che le squadre siano soddisfatte del pareggio, o almeno non abbiano più la forza per affrontare gli ultimi attacchi. Grazie alla vittoria per 3-0 sulla Bosnia, La Polonia balza in testa al girone a 7 punti, uno in più dell’Italia che affronterà i biancorossi nel prossimo match di Nations League in programma il 15 novembre.

VIVERE

90 ‘- 3 minuti di recupero consentito dall’arbitro.

88 ‘- Ancora Olanda con Vijnaldum calcia dal limite dell’area e soffoca la conclusione che finisce sul fondo.

87 ‘- Tiro dalla distanza non realistico di Depay, lontano dallo specchio.

83 ‘- Altra occasione per l’Italia con Immobile che non riesce a cogliere il cross di Florenzi da ottima posizione, un po’ troppo lunga.

73 ′ – Azione pericolosa di Florenzi, appena entrato in campo, che penetra bene sulla destra, ma il suo cross viene intercettato dalla difesa avversaria.

READ  "La decisione del giudice sportivo sul rinvio è evidente. Il 3-0 al tavolo porta automaticamente il punto di rigore".

69 ‘- Depay resta a terra dopo aver ricevuto un tiro di Spinazzola con palla lontana. Niente di degno di nota, l’attaccante del Lione si alza.

59 ‘ – Ancora un ottimo pallone da gol per l’Italia con D’ambrosio, a due passi dalla linea di porta, incapace di ripetere il cross di Pellegrini su punizione.

57 ‘- Inamovibile, il passaggio fallisce volutamente, bravo a sfruttare un errore di Hateboer, viene ipnotizzato da Cillessen nell’uno contro uno.

55 ‘- Miracolo di Donnarumma su corner destro di Depay, vicinissimo al gol dell’1-2.

49 ′ – Prima occasione di recupero per l’Olanda con un tiro respinto che sale e che Donnarumma si sposta in corner.

46 ‘- Il secondo tempo inizia con il possesso dell’Italia.

Prima metà

45 ‘+ 2 – Dopo due minuti di recupero si chiude il primo tempo, 1-1 l’intervallo.

40 ‘- Anche questa volta l’Italia è pericolosa con Bonucci, bravo ad entrare e colpire di testa e mandare alto il pallone.

39 ′ – Doppia chance per l’Italia di rifarsi avanti, prima con Spinazzola e poi con D’ambrosio con un tiro da fuori. Para in entrambi i casi Cillessen.

35 ‘ Meglio l’Olanda ora che pare abbia preso fiducia dopo il pareggio, gli azzurri in difficoltà soprattutto sulla destra.

26 ‘- Tiraggio degli ospiti che trovano il gol con Van De Beek, bravo a spingere il pallone in rete dopo una battuta d’arresto nel rigore.

23 ′ – Occasione del raddoppio per l’Italia, bella palla di Verratti per Immobile che prova la posizione più lontana, attento Cillessen respinge.

17 ‘- L’Italia va in vantaggio con Pellegrini. Ottimo l’aiuto di Barella dalla trequarti, palla che scavalca tutta la difesa e mette il centrocampista della Roma faccia a faccia con Cillessen. Raffredda il numero 7 che batte il portiere avversario.

READ  Domani o venerdì il mediatore del Manchester è a Roma per chiudere la trattativa: Dalot in trattativa? L'offerta dei giallorossi

13 ′ Arancione proteste per un presunto tocco di mano in area sulle buste di calcio d’angolo, lascia giocare l’arbitro. Ricorda che non c’è Var nella Nations League.

10 ‘- Buon inizio per gli uomini di Mancini che cercano di forzare il gioco con un buon possesso palla.

1 ‘- Prima occasione per gli azzurri di partire da Immobile, è poi Verratti che serve bene Pellegrini in area a chiudere la partita.

1 ‘- Inizia la partita, primo possesso palla per gli ospiti.

0 ‘- Le due squadre sono in campo per gli inni nazionali, il calcio d’inizio sarà presto.

Ultima scommessa per ilItalia in questa tappa delle nazionali di ottobre. Questa sera si affronteranno gli AzzurriPaesi Bassi nella partita valida per la quarta giornata di campionato A del Nations League. La classifica vede i ragazzi di Mancini in testa a 5 punti, seguiti dagli olandesi a 4 con Polonia e Bosnia che chiudono a 2. Il calcio d’inizio è previsto per questa sera 20.45 allo Stadio Gewiss di Bergamo. Inizia l’allenatore della Nazionale Ciro Immobile dal primo minuto dopo aver riposato nelle precedenti partite contro Moldova e Polonia. È la scelta dei due allenatori.

FORMAZIONI UFFICIALI

Italia (4-3-3): Donnarumma; D’Ambrosio, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Verratti, Jorginho, Barella; Chiesa, edificio, Lo. Pellegrini. Ct: Mancini. A disposizione.: Sirigu, Cragno, Emerson Palmieri, Florenzi, Acerbi, Sensi, Locatelli, Cristante, Berardi, Caputo, Kean, Lasagna.

OLANDA (4-3-3): Cillessen; Hateboer, De Vrij, Van Dijk, Aké; Van De Beek, F. De Jong; Cieco, Wijnaldum, L. De Jong; Pagare. Ct: Il contadino. A disposizione.: Krul, Bizot, Dumfries, Veltman, Koopmeinrs, Berghuis, Strootman, Malen, Promes, Babel, Stengs.

READ  Covid: Asl blocca il Napoli, no al Torino - Calcio

LAZIO, LE PAROLE DEL DS IGLI TARE

LAZIO, LA RELAZIONE DI FORMELLO

TORNA ALLA HOMEPAGE DEL SITO

More from Tiziano Genovese

LA LANTERNA VERDE – A Crotone con l’ingegno del Maestro … E su CR7 …

Certo, ci sono altri argomenti “caldi”. Covid-19 manda in secondo piano il...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *