Programma elettorale di Joe Biden

Mancano solo poche settimane alla prossima Elezioni americane e le aspettative su chi sarà il prossimo presidente americano sono in aumento in tutto il mondo.

La sfida tra Joe Biden e Donald Trump è sicuramente una delle più controverse della recente storia americana, con il dibattito che diventa sempre più difficile e personale, lasciando meno spazio a un dibattito su questioni politiche tra i due candidati.

Intanto diversi cittadini statunitensi hanno già espresso la loro opinione grazie al voto per posta attuato quest’anno a seguito del coronavirus, mentre Joe Biden è ancora in prima linea non solo a livello nazionale, ma anche nella maggioranza degli stati.

Molte persone si chiedono quindi cosa aspettarsi in caso di vittoria dell’ex vice presidente di Obama il prossimo 3 novembre. Analizziamo la domanda per rispondere alla domanda Il programma elettorale di Biden su alcuni degli argomenti più discussi dall’opinione pubblica americana e in tutto il mondo.

Programma di Joe Biden: Covid-19 e Healthcare

Joe Biden il difficile ha criticato la gestione di Donald Trump del Pandemia di covid-19e accusa l’attuale presidente di muoversi troppo lentamente per fermare i contagi e di aver provocato la morte di oltre 200.000 americani perché solo interessato agli aspetti economici del Paese.

Il candidato del partito Democratico d’altra parte negli ultimi mesi ha assunto un atteggiamento di grande cautela e si è avvalso in proprio dei consigli di esperti sanitari, con l’obiettivo di fornire un’immagine rassicurante e responsabile di sé.

Biden ha anche affermato che i futuri tamponi e vaccinazioni dovrebbero essere accessibili a tutti gratuitamente. Una misura in linea con l’Obamacare, supportato nella sua precedente esperienza da numero 2 di Barack Obama e di cui vuole aumentare l’audience dei beneficiari.

READ  India: Delhi ha vissuto il novembre più freddo degli ultimi 71 anni: l'ultima ora

Tuttavia, non è favorevole all’approvazione della riforma sanitaria Medicare for All, un progetto che renderebbe il governo il principale fornitore di assicurazione sanitaria per i cittadini americani.

Economia e tasse

Biden è d’accordo con Trump per alzare l’asticella paga oraria minima di $ 15. Ha anche minacciato di citare in giudizio alcuni multe molto severo per le aziende che decidono di farlo mossa i suoi stabilimenti produttivi nei prossimi mesi.

A differenza dello sfidante, il leader democratico è più aperto al commercio internazionale, come dimostrato dal accordi di libero scambio approvato durante l’amministrazione Obama, compresa quella con la Cina, che sostanzialmente vuole mantenere modificando solo pochi punti.

L’ex senatore del Delaware, che ancora si oppone al magnate di New York, vuole aumentare le tasse sulle classi più ricche e sulle grandi imprese industriali. Per quest’ultimo, a aumento della tariffa dall’attuale 21 al 28%.

Ha quindi promesso di non aumentare le tasse sulle persone che guadagnano meno di 400mila dollari l’anno.

Politica estera

In caso di Pregate per la vittoria, la maggior parte delle relazioni internazionali degli Stati Uniti cambierà in modo significativo dall’amministrazione Trump.

Infatti, insieme a Obama, l’ex vice presidente scioglie le relazioni con Cuba, Iran e Cina, mentre lo era le tensioni con la Russia sono aumentate, che ha comportato l’esclusione del G8 dal 2014, divenuto G7 negli ultimi anni.

Il Paperino, d’altra parte, condivide la sua intenzione di fare le truppe si ritirano dall’Afghanistan, che segna la fine di una missione quasi ventennale.

È probabile che una strategia meno isolazionista e più influente sarà introdotta nei confronti di altri stati del mondo rispetto a quanto non sia stata negli ultimi quattro anni.

READ  Covid: come hanno fatto Giappone, Corea e Australia per fermare i contagi

Giustizia, diritti civili e ambiente

Nel contesto della giustizia, Joe Biden vorrebbe eliminare la pena di morte, il carceri privati e il cauzione, che sottolinea la differenza nelle diverse classi sociali. Ragionevolmente favorevole alla protesta dell’organizzazione Le vite nere contano, è fermamente contrario al taglio dei fondi della polizia.

Sui diritti civili è pronto a proseguire sulla strada tracciata da Obama, e garantisce i matrimoni gay e il libertà di scelta sull’abortononostante la sua fede cattolica. Inoltre, è un sostenitore del ripristino dell’ammissione delle persone transgender ai militari.

Per quanto riguarda l’ambiente, Biden è un sostenitore Accordi di Parigi e propone di aumentare la spesa a 1,7 miliardi di dollari per raggiungere gli Stati Uniti neutralità climatica entro il 2050.

More from Eugenio Toscani

La Cina firma il massimo accordo commerciale con altri 14 paesi

Cina e altri 14 paesi dell’Asia Pacifico hanno solo disegnato il più...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *