primo volo da dimenticare- Corriere.it

Brutto tempo

Detto questo, l’aereo ha raggiunto Crotone con tanti, tanti, troppi problemi venerdì 20 novembre, proprio durante il suo primo volo. Ciò è dovuto alla bomba d’acqua che ha colpito la città e che ha provocato anche la chiusura dell’aeroporto Sant’Anna (la partita rischia di essere rinviata fino alla fine). Non solo. Al termine della partita, vincente per 2-0 con i gol di Immobile (che ha zittito le critiche) e Correa (tra gli altri di Ciro), la Lazio non è tornata a Roma con il personalissimo Boeing 737. Bens, raggiunto in pullman fino a Lamezia Terme, da dove poi è partito con un volo Alitalia per Roma. Siamo arrivati ​​tutti con paura, a parte Tare, Acerbi e Parolo. Parola completamente pazza, si diverte in aereo come sulle giostre. Quando siamo atterrati ho chiesto perché non mi hanno fatto un video, forse perché neanche i miei compagni di squadra hanno fatto bene, ha scherzato Immobile a fine gara. A causa del maltempo, l’aereo ufficiale rimarrà sulla pista di Crotone per qualche giorno, in attesa del rientro nella capitale. Il gol dei biancocelesti a volare di nuovo mercoledì 2 dicembre con lo stesso aereo per il Dortmund per la partita di Champions League.

22 novembre 2020 (modifica il 22 novembre 2020 | 08:23)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

READ  Genoa-Torino in direzione del rinvio e in bilico anche Juve-Napoli: il campionato incontra | Prima pagina
More from Tiziano Genovese

Giro d’Italia 2020, presentazione percorso e favoriti Terzo turno: Enna – Etna (150 km)

In attesa del primo probabile scontro diretto tra i big Giro d’Italia...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *