modulo di domanda e tipi di offerte

Dal 9 novembre è (finalmente) possibile bonus internet e computer di 500 euro.

Dopo mesi di attesa è possibile inoltrare domanda per adeguarsi alle offerte dei vari operatori iscritti al sito Infratel, la società Mise che gestisce il “Piano Proof”.

Ecco gli ultimi aggiornamenti sull’incentivo.

Bonus Internet e computer di 500 euro: requisiti e come richiederlo

Il 9 novembre è stato lanciato il voucher Fase I, riservato alle famiglie che soddisfano determinati requisiti. È:

Per usufruire del computer, del tablet e delle prove internet è necessario contattare direttamente gli operatori telefonici: Infratel ha pubblicato l’elenco di coloro che hanno deciso di aderire, aggiornato il 5 novembre 2020. Tra questi, oltre al sono presenti anche importanti fornitori operanti a livello nazionale diversi piccoli operatori.

L’azienda approverà le offerte assegnate dagli operatori alla piattaforma entro il 7 novembre. Alcune aziende – come Tim, Vodafone, Wind Tre e Fastweb – hanno creato pagine dedicate sul proprio sito web.

Il facsimile del modulo da presentare all’operatore telefonico prescelto è stato messo a disposizione da ottobre e verrà consegnato per richiedere il bonus. In allegato a questa dichiarazione saranno:

Bonus per PC, tablet e internet: come funziona

L’importo previsto per il bonus, di massimo 500 euro, è frazionabile entro determinati limiti dall’operatore. Allo sconto sui servizi di collegamento va infatti determinato il contratto una durata non inferiore a 12 mesi– un importo compreso tra 200 e 400 euro.

Mentre per la fornitura di un computer o tablet una somma compresa tra 100 e 300 euro. L’acquisto deve avvenire contestualmente all’attivazione della connessione internet e il dispositivo può essere selezionato da un elenco secondo determinati parametri minimi.

READ  La Volkswagen può vendere Lamborghini, Bugatti e Ducati

Inizialmente si parlava di prestito d’uso, ma successivamente Infratel ha dichiarato che i beneficiari della prova d’acquisto dopo 12 mesi dall’attivazione del contratto può acquisire la proprietà.

Ed è proprio su computer e tablet che si svolge l’ultima battaglia.

Bonus Internet e computer, la località di Aires

Attraverso un comunicato, Aires – Associazione Italiana Rivenditori Elettrodomestici – e ANCRA – Associazione Nazionale Elettrodomestici per la Radiotelevisione con Mediaworld, hanno impugnato la sentenza davanti al Tribunale Regionale del Lazio.

Quello che viene contestato è l’aspetto relativo alla fornitura di personal computer e tablet, in quanto avvantaggia gli imprenditori a scapito dei rivenditori di elettronica che si trovano nel territorio nazionale.

Bonus Internet e computer: le restrizioni di Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Toscana

Come riportato sul sito Infratel, alcune regioni all’interno del Comitato Ultra Broadband (COBUL) hanno chiesto di limitare il bonus computer e internet ad alcuni comuni.

Gli elenchi di tutte le aree rilevanti sono disponibili sul sito Infratel nella sezione “News”.

Bonus Internet e computer, il modulo da compilare

Ecco il modulo per completare il bonus Internet e computer.

More from Nicostrato Manna

Ecco l’opinione del divulgatore Bill Nye sulla negazione scientifica

Il famoso divulgatore scientifico Bill Nye, conduttore dello spettacolo “Bill Nye the...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *