Mangiare pasti più piccoli ti fa davvero perdere peso? Ecco la verità secondo la scienza

Se stai cercando di perdere peso, hai sentito parlare di dozzine di miracoli. Alcuni sono validi, altri sono solo falsi miti, inefficaci o addirittura dannosi. Spesso è difficile distinguere tra le due categorie. Uno dei suggerimenti più popolari è scegliere stoviglie di piccole dimensioni. Ma mangiare piatti più piccoli sta davvero perdendo peso? Ecco la verità secondo la scienza.

Ingannare il cervello per sentirsi più pieno

Se provi a ridurre le dimensioni della porzione, probabilmente avrai la fastidiosa sensazione di non essere abbastanza. Come puoi mangiare di meno senza avere fame? Un trucco che è altamente raccomandato è scegliere piastre più piccole per ingannare il cervello.

Il trucco si basa sull’illusione ottica di Delboeuf. Lo psicologo belga ha scoperto che lo stesso oggetto può sembrarci più grande o più piccolo, a seconda che sia collocato in altri oggetti di dimensioni diverse. Le nostre percezioni sono davvero relative.

Questo trucco può essere applicato anche alle porzioni di cibo. Quando viene posizionato al centro di un piatto grande, ci sembra piccolo. Ma cosa succede se la stessa identica porzione viene servita su un piattino? Ci sembrerà una parte di un re! In breve, il cervello può essere ingannato facendogli credere di aver mangiato abbastanza.

Brillante trucco o trucco?

Ora ti starai chiedendo se questo trucco popolare funziona: perdi davvero peso mangiando piatti più piccoli? Ecco la verità secondo la scienza.

Un gruppo di ricercatori dell’Università Ben-Gurion del Negev ha studiato l’efficacia dell’illusione di Delboeuf sul cibo. Purtroppo lo è studio sembra che stia reindirizzando questo segreto dimagrante nella categoria dei bufali. Gli scienziati hanno servito la stessa porzione di pizza su due ciotole di dimensioni diverse. Successivamente, hanno offerto i vassoi a due gruppi di persone: il primo gruppo ha mangiato di recente, il secondo gruppo non ha mangiato nulla per tre ore.

READ  Ecco l'opinione del divulgatore Bill Nye sulla negazione scientifica

Il risultato dell’esperimento è stato sorprendente: le persone che non hanno mangiato non sono state ingannate dalle dimensioni delle ciotole. Potevano vedere che le porzioni di porzione erano identiche. La morale? È molto più difficile ingannare il nostro cervello di quanto sembri. Soprattutto quando abbiamo fame!

Storia:

Se mangi pasta integrale, puoi sentirti più pieno e perdere peso. Ma nota questo scoperta scioccante.

(Vi ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze al riguardo, che possono essere consultate) chi “)

More from Nicostrato Manna

Nuova Fiat Panda, che cambia, caratteristiche e prezzi

Fiat rinnova la serie del mitico Panda nell’anno in cui si celebra...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *