Le ultime notizie sul coronavirus. Il Comune della Sardegna aspetta vicino: sosta per feste private. QUI: nuovo record di casi in Europa, oltre 123mila entro 24 ore. In tutto il mondo 383mila contagi in un giorno

Gb autorità medica, siamo a un punto di non ritorno

Il Regno Unito ha raggiunto un “punto di non ritorno” nella pandemia di coronavirus, simile a quella di marzo, e nelle prossime settimane i morti si aggiungeranno all’aumento dei casi: afferma il professor Jonathan Van- Tam, vice direttore medico per l’Inghilterra, citato dalla BBC. Per Van-Tam, “la stagione è sfavorevole per noi” e il paese dovrà affrontare “venti contrari” prima dell’inverno. Il vicedirettore sanitario britannico ha chiesto ai suoi connazionali di aiutare il NHS, il servizio sanitario pubblico, limitando le interazioni sociali perché “il virus prospera attraverso il contatto tra le persone”.

Van Tam osserva che, sebbene l’epidemia si sia “diffusa” tra i giovani nelle ultime settimane, ci sono ora “prove che si stia diffondendo in una fascia di età più avanzata” nelle aree più colpite. Attualmente, l’indice R0 è compreso tra 1,2 e 1,5, aggiunge. Nel Regno Unito, nelle 24 ore di ieri sono stati registrati 15.166 nuovi casi, 1.302 in più rispetto a venerdì e 81 vittime. Van-Tam avverte che durante la prima ondata il Paese è in una posizione diversa rispetto a marzo, perché ora stiamo entrando nei mesi più freddi e bui dell’inverno. Siamo nel mezzo di una grave pandemia e la stagione per noi è negativa. In pratica stiamo per affrontare venti contrari ”. In questa situazione, tuttavia, aggiunge, il Regno Unito ha “capacità di esame molto migliori” rispetto al passato e “cure migliori”.

READ  Inverno 2020/2021: la Nina provocherà tremendi effetti meteorologici
More from Eugenio Toscani

Coronavirus, per Trump “le prossime 48 ore sono fondamentali” – La Stampa

WASHINGTON. Il bollettino medico di Donald Trump dopo la prima notte all’ospedale...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *