i pagamenti nell’app devono essere effettuati tramite il Play Store

(AdobeStock)


Google aderisce alla politica di Apple: tutti i pagamenti per acquisti in-app dovranno passare attraverso il Play Store. Finora, diverse applicazioni, come Netflix e Spotify, hanno aggirato la restrizione, consentendo agli utenti di pagare direttamente con la propria carta di credito sulle rispettive piattaforme. In questo modo, il Commissione del 30% che – come accade ad Apple – normalmente finisce nelle valigie del colosso di Mountain View.

Linee guida che, come delineato in un rapporto Bloomberg, sono destinate a cambiare rapidamente. La volontà di Google è davvero di passa qualsiasi acquisto in relazione ai programmi rilasciati dal suo negozio per il metodo di pagamento “proprio”. La novità si applica al download iniziale e agli acquisti in-app, indipendentemente dal tipo di servizio.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Android, un nuovo malware, prende di mira i servizi di home banking

Play Store, modifiche per le linee guida di pagamento nell’app

Android
(AdobeStock)

Tuttavia, il nuovo corso dovrebbe avere un impatto iniziale piuttosto moderato, senza impegni obbligatori sin dal primo giorno. In effetti, Google sembra essere disposto a farlo. dà a molti sviluppatori il tempo necessario per personalizzare i sistemi alle nuove linee guida, senza forzare troppo la mano. Come in realtà abbiamo detto, ci sono colossi del calibro delle app che devono apportare le modifiche necessarie per adattarsi alle nuove policy. Netflix e Spotify. Non proprio “clienti”, quindi è bene evitare di creare attriti eccessivi se non necessario.

In ogni caso – come riportato da iphonehacks.com – l’azienda ha informato un portavoce che non era presente nessuna rivoluzione ha luogo. Android, ha spiegato, è una piattaforma aperta e come tale si rivolge a più app store. Tuttavia, gli sviluppatori che preferiscono mettere i loro prodotti su Google Play Store, è sempre necessario gestire gli acquisti in-app tramite il Big G.

READ  Xbox Series X: ecco quali saranno i giochi a 120 FPS

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Netflix, nuove versioni di ottobre: ​​arrivano American Pie e Suburra

Written By
More from Alfeo Ferri

slot di espansione e ventole nelle perdite foto dell’hardware interno

In attesa della community per il prove dal vivo su PS5 da...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *