Giro d’Italia 2020, presentazione percorso e favoriti Terzo turno: Enna – Etna (150 km)

In attesa del primo probabile scontro diretto tra i big Giro d’Italia 2020. I 150 chilometri del borgo che parte da Enna termina a quasi 1800 metri sul livello del mare deletna, vivrà il momento più atteso negli ultimi 20 chilometri. Chi porterà i corridori in cima al vulcano e chi potrà vedere i favoriti per la vittoria finale nel primo confronto diretto con il primo arrivato all’altezza di questa edizione della Corsa Rosa. Il penultimo dei borghi siciliani può quindi darci le prime preziose indicazioni su quali saranno i possibili scenari delle prossime tre settimane di gare.

Terzo Giro d’Italia 2020 con pochi soldi

Il percorso di questa sosta è abbastanza accidentato nella prima parte, subito dopo la partenza da Enna. I primi 130 chilometri ai piedi del vulcano sono caratterizzati da continui saliscendi che possono incoraggiare chi è in mente a fuggire dal gruppo per esibirsi da lontano. Man mano che si avvicinano alla salita finale, i corridori troveranno anche due finalisti che assegneranno punti importanti per la maglia del Ciclamino. Il primo a Zafferana Etnea, dopo 107,4 chilometri, mentre il secondo è proprio ai piedi della salita che porta al traguardo, a Linguaglossa a 130,9 chilometri.

Da qui si prevede che ci possa essere il primo confronto tra i favoriti della classifica generale. In effetti, ti troverai sul lato nord-orientale dietna per un incremento di 18,8 chilometri con una pendenza media del 6,6%. Tuttavia il tratto più difficile, con una pendenza media di poco inferiore al 9%, sono gli ultimi 3 chilometri che portano all’arrivo di Piano provenzana. Questo potrebbe essere il momento in cui i big potranno muoversi, visto anche il picco dell’11% che arriveranno a 1500 metri dal traguardo.

ORARIO DI PARTENZA: 12:10
ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO) 16: 15-16: 44
TV IN DIRETTA E STREAM: 11: 20-14: 00 RaiSport + HD / 14: 00-17: 00 Rai2 / 12: 25-16: 45 Eurosport 2/12: 00-16: 50 Eurosport player
HASBAND UFFICIALE: # Giro103

READ  Juventus-Napoli, il giudice sportivo rinvia la decisione: è richiesta un'ulteriore indagine

Scala la terza fase del Giro d’Italia 2020

NOMEGATTOQUOTAGPMINIZIOLUNGHEZZADISL% MED% MAX
Etna (Piano Provenzana)11793150131.118.812486,6%13%

Preferiti Terza tappa Giro d’Italia 2020

Una salita così lunga già sulla seconda tappa di un Gran Giro è decisamente molto stretta, e lo è ancora di più in una stagione come quella attuale in cui non tutti hanno potuto avvicinarsi in modo ottimale a questo appuntamento. In ogni caso i big non potranno nemmeno permettersi un giorno di riposo. Le rampe dell’Etna sembrano perfette Simon Yates (Mitchelton-Scott), che ama questo tipo di arrivi e può contare sull’aiuto di un brillante Lucas Hamilton. L’altra nota speciale è Geraint Thomas (INEOS Grenadiers), il favorito numero uno in assoluto per la maglia rosa di Milano. Il gallese è stato il migliore dei big nella prova dei tempi di apertura e vorrà sicuramente mettersi un buon numero di avversari alle spalle entro la seconda giornata. Anche una finitura non troppo dura come questa può sorridere Jakob Fuglsang (Astana), che dovrà iniziare a mettere il fieno in fattoria in attesa delle tappe più difficili per lui meno piacevoli. Anche il traguardo di Agrigento ha visto Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo) manda segnali incoraggianti e l’esperienza sarà sicuramente dalla sua parte. Dietro i favoriti c’è la curiosità per le prestazioni di Rafal Majka (BORA-hansgrohe), che a 31 anni non è ancora finito per quanto riguarda i Grandi Giri, e non si può escludere che lascerà il posto al compagno di squadra Patrick Konrad. Anche Wilco Kelderman (Sunweb) cerca conferme, ma al Giro di Polonia e Tirreno-Adriatico ha mostrato una crescita. Anche Steven Kruiswijk (Jumbo-Visma) deve restare addicted alla maglia rosa con una prestazione convincente.

Nella seconda fase ci sono ancora molte energie da spendere per tutti i piloti, quindi non mancano le prospettive di successo del turno. Pello Bilbao (Bahrain-McLaren), Ruben Warrior (EF), Ilnur Zakarin (CCC), Thomas de Gendt (Lotto Soudal) è uno dei più gettonati per rovinare la festa ai grandi nomi.

UAE Team Emirates non ha una classifica adeguata, quindi molto dipenderà dalla serie Diego Ulissi e Valerio Conti, senza dimenticare il promettente americano Brandon McNulty. Oltre a Nibali e agli Emirati Arabi Uniti, è ancora sul fronte italiano, ma anche possibili protagonisti Fausto Masnada (Deceuninck-Quick-Step), Giovanni Visconti (Zabù-KTM Wyne), Domenico Pozzovivo (NTT) e Andrea Vendrame (Ag2r La Mondiale).

Sul fronte dei giovani, João Almeida (Deceuninck-Quick-Step) potrebbe diventare l’assoluta rivelazione di questo Giro e se dovesse finire tra i primi anche domani, questa sensazione potrebbe trasformarsi in certezza. Tobias Foss (Jumbo-Visma) e Matteo Sobrero (NTT) sono finalmente altri due giovanissimi da guardare.

Borsa dei favoriti Terza fase Giro d’Italia 2020

***** Simon Yates
**** Geraint Thomas, Vincenzo Nibali
*** Jakob Fuglsang, Fausto Masnada, Rafal Majka
** João Almeida, Wilco Kelderman, Steven Kruijswijk, Pello Bilbao
* Patrick Konrad, Diego Ulissi, Thomas de Gendt, Ruben Guerreiro, Andrea Vendrame

I ciclisti più amati su Zweeler Terza fase del Giro d’Italia 2020

Per avere alcuni parametri su cui basare le proprie scelte per il fantasy cycling o per altri giochi, suggeriamo uno schema con i ciclisti scelti dalla maggior parte degli utenti. Zweeler per il Giro d’Italia 2020. Quale dei nostri favoriti ha goduto di più fiducia da parte dei tifosi? Ti aspetti un risultato a sorpresa da qualche outsider? Tra i piloti non riconosciamo il ruolo di favoriti, qualcuno ha invece destato l’interesse dei tifosi? Puoi anche provare a sfidare le centinaia di partecipanti da tutto il mondo che partecipano al popolare gioco.

1João Almeida (77%)
2Geraint Thomas (75%)
3Simon Yates (69%)
4Pello Bilbao (60%)
5Vincenzo Nibali (60%)
6Rafał Majka (57%)
7Lucas Hamilton (51%)
8Steven Kruijswijk (47%)
9Tobias Foss (42%)
10Jakob Fuglsang (34%)
11Patrick Konrad (34%)
12Jack Haig (34%)
13Ruben Guerreiro (32%)
14Diego Ulissi (31%)
15Oscar Rodríguez (29%)

Il gioco costa denaro € 5,00 per squadra e inizierà con un importo garantito di € 708,00 nei prezzi (10 prezzi forniti). Il primo premio è € 116,56.

Previsioni del tempo per la terza fase del Giro d’Italia 2020

Nuvoloso. Pioggia 20%. Umidità 70%. Vento fino a 14 km / h. Temperatura minima 13 ° C, massima 21 ° C.

Grandi insidie ​​Terza fase Giro d’Italia 2020

Il primo arrivo in salita di un Gran Giro è forse il più insidioso. Le pendenze non sono impossibili, ma soprattutto negli ultimi due chilometri la corsa può esplodere. I grandi giocatori dovranno gestirsi nel miglior modo possibile e non lasciarsi mai distrarre per dire addio ai loro sogni di gloria.

Metriche altimetriche e planimetria della terza fase del Giro d’Italia 2020

Cronotabella Terza Fase Giro d’Italia 2020

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime novità di ciclismo, seguici qui

More from Tiziano Genovese

Calciomercato Juventus, volata per il talento argentino

Andrea Pirlo (Getty Images) Dalla Spagna riportano come la Juventus sia in...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *