Gerry Scotti assente da Tu si que vales, quindi è prima in studio e poi in collegamento

Spettatori di Ne vali la pena si sono confrontati con una “stranezza” unica nell’episodio andato in onda il 14 novembre. Gerry Scotti, risultato giurato positivo per il coronaviruspartecipa all’episodio al passo e inizia. In alcuni momenti è fisicamente in studio, in altri può collegare una distanza da casa sua alla sua immagine proiettata su uno schermo sulla poltrona che Scotti usa abitualmente. C’è, ovviamente, una ragione esatta per cui Gerry è lì, anche se non è fisicamente lì.

L’episodio di Tu si que vales è stato girato in due fasi

L’episodio di Ne vali la pena il 14 novembre è stato registrato in due fasi, con le varie tracce compilate durante la fase di montaggio per mettere in aria gli spettatori. La prima parte è stata registrata all’inizio di ottobre, prima dell’arrivo di Gerry Scotti. positivo per il coronavirus. Un’altra parte, invece, è stata registrata dopo il 26 ottobre quando il conduttore era già a casa in isolamento perché risultato positivo al Covid-19, ma prima del suo ricovero. Questo è il motivo per cui Gerry partecipa fisicamente all’episodio solo in determinati momenti. Nel resto, quelli registrati a fine ottobre, ricopre il ruolo di membro della giuria in relazione alla sua casa.

Gerry Scotti positivo al coronavirus

Il 26 ottobre, con un post sul suo profilo Instagram, Gerry Scotti ha rivelato di essere risultato positivo al coronavirus. Pochi giorni dopo, Scotti fu ricoverato in ospedale per febbre. Sta bene ora e sta aspettando di riprendersi completamente per poter lavorare di nuovo. Il suo ufficio stampa ha informato Fanpage.it che il conduttore, contrariamente alle voci che erano trapelate non è mai stato ricoverato in terapia intensiva.

READ  Premio Nobel per la letteratura e Louise Glück

Written By
More from Leone Udinesi

Schumacher, Elisabetta Gregoraci al Grande Fratello Vip svela il mistero sulle vere condizioni del campione tedesco

Il mistero delle condizioni di Michael sSchumacher rivelato da Elisabetta Gregoraci al...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *