ecco i nuovi divieti previsti

Zona Rossa d’Abruzzo inizia dopodomani, mercoledì 18 novembre.
Firmato dal Presidente del Consiglio Regionale Marco Marsilio, il decreto che stabilisce le nuove restrizioni previste dal Conte Dpcm del 3 novembre scorso.

Il divieto sarà superiore a quelli attualmente in vigore con la zona arancione e rimarrà in vigore fino al prossimo 3 dicembre. Secondo la decisione del governo, le scuole rimarranno aperte dall’infanzia alla prima media.

Le attività sono considerate non necessarie. Si può uscire di casa solo per validi motivi di lavoro e di salute, emergenze (sempre con autocertificazione) o al massimo per fare la spesa.
Questo è quello che non si può fare da mercoledì, secondo il Dpcm del governo:

Attività commerciale

  • Tutti i negozi e mercati non essenziali sono aperti (supermercati, farmacie, corrieri, tabaccherie, lavanderie, parrucchieri e parrucchieri, centri estetici sono chiusi) come nella prima chiusura della scorsa primavera, compresi quelli che offrono servizi alla persona. . Le attività di bar e ristoranti da asporto sono consentite fino alle 22:00, senza limiti per le consegne a domicilio

Movimenti

  • Qualsiasi movimento è vietato tranne nei casi relativi a problemi di salute o di lavoro o emergenze.

Attività motoria

  • Le attività motorie sono consentite nelle vicinanze dell’abitazione e con l’obbligo di una maschera. Le attività sportive sono consentite solo all’esterno e in forma individuale.

Di seguito il testo dell’ordinanza 102: Ordinanza n. 102-2

A questo link trovi le domande del governo sulle aree gialle, arancioni e rosse: https://www.governo.it/it/articolo/domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/15638#zone

READ  Bel attentato, il killer tunisino è atterrato a Lampedusa e identificato su Bari- Corriere.it
Written By
More from Arrigo Faugno

“Stavo male, non era una passeggiata”

Francesco Totti aveva il Covid-19 e non era affatto sano. A farlo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *