di quasi 11.700 tamponi, 184 nuovi positivi, 71 asintomatici da indagini regionali – Regione Emilia-Romagna

Dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, in Emilia Romagna è registrato 36.638 casi di positività, 184 più di ieri, su quasi 11.700 coperte esportate. Dei nuovi casi, 71 l’asintomatico identificato nel contesto di attività di tracciamento contatti e vagliatura regionale.

L’attività di controllo e prevenzione: sul totale dei nuovi casi, 68 lavare già in isolamento durante l’esecuzione del tampone, 89 è stato identificato nel contesto di focolai già noti.

sono 18 le nuove infezioni associate a torni dall’estero, per il quale la regione ha fornito due tamponi rinofaringei durante l’isolamento fiduciario all’arrivo da paesi non Schengen e un tampone al ritorno da Grecia, Spagna, Croazia, Malta e regioni della Francia. Owe invece i casi positivi di ritorno da altre regioni.

L ‘di mezza età dei nuovi aspetti positivi di oggi sono 39.6 anni.

Sui 71 asintomatico, 41 sono stati individuati grazie all’attività di contact detection, 19 attraverso i test per le categorie di rischio introdotte dalla regione, 7 con i test prima del ricovero. Per 4 casi, viene controllato il motivo del tampone.

Per quanto riguarda la situazione sul campo, il maggior numero di casi si registra nelle province del Sud Africa Bologna (34), Piacenza (28), Modena (26), Reggio Emilia (23), Parma (19), Ravenna (17), Rimini (17) e Cesena (13).

Provincia Bologna i nuovi casi sono 34: 23 sintomatici, di cui 11 considerati sporadici e 11 dovuti a focolai (familiari, in ambito socio-sanitario, secondo la frequenza dei luoghi pubblici); 3 casi sono stati rimpatriati dall’estero (Ucraina e Tunisia). Degli 11 asintomatici, 2 sono sporadici e 9 possono essere attribuiti a focolai (familiari, in ambito socio-sanitario, secondo la frequenza dei luoghi pubblici e nei luoghi di lavoro). Un caso è un ritorno dall’estero (Albania), un altro da una regione italiana (Toscana).

READ  Test psicologico | Come ti rapporti con ansia e stress?

Per quanto riguarda Piacenza e provincia, su 28 nuovi positivi 14 sono stati identificati mediante rilevazione del contatto, 7 dai medici di base, 3 dalla sintomatologia e 3 dallo screening per categorie di rischio (1 in una casa di cura, 1 nel settore sanitario, 1 nel lavoro). Infine, l’ultimo è un caso di ritorno dall’estero (Marocco).

In provincia Modena, su 26 nuovi casi positivi, 3 sono casi di rimpatrio dall’estero (uno dall’Albania, 2 dal Marocco), 10 sono contatti di casi noti legati a diversi focolai familiari; 6 sono risultati positivi per la selezione per categorie professionali e nell’ambiente scolastico, mentre 7 erano casi sporadici.

UN Reggio Emilia e provincia, su 23 nuovi casi positivi, 10 sono attribuibili a focolai familiari, 9 classificati sporadici, 2 rientrati dall’estero (Marocco); uno è stato individuato da test pre-ricovero, un altro è dovuto ad un focolaio già individuato in una struttura per anziani.

UN Parma e provincia ci sono 19 nuovi positivi: 5 sono stati rilevati nell’ambito dell’attività di rilevamento del contatto (di cui 2 asintomatici), 5 da test prima del ricovero; 4 sono stati identificati come pazienti sintomatici, altri 4 per attività di screening (carcere, scuole) e uno infine con test pre-ricovero.

Sui 17 nuovi aspetti positivi, a Ravenna e provincia, 7 rientrati dall’estero (3 dall’Albania, 3 dalla Moldova, uno dal Marocco); 2 sono stati identificati da test relativi al ricovero, uno per selezione professionale. Cinque sono casi sporadici; 2, infine, è il contatto con una questione nota relativa all’ambiente familiare.

UN Rimini e provincia su 17 nuovi casi 12 sono stati rilevati mediante rilevazione per contatto (di cui 4 in famiglia e 8 a scuola), 5 sono casi sporadici in presenza di sintomi.

Nel Cesena, su 13 nuovi positivi, 8 sono contatti provenienti da casi già accertati, di cui 7 relativi a un matrimonio; 5 erano pazienti che hanno manifestato sintomi (di cui 4 sporadici).

READ  Augusta, la neurologia di Muscatello diventa un centro di prescrizione per gli anticorpi monoclonali dell'emicrania - La Gazzetta Augustana

E ‘il dato – fissato oggi alle 12 sulla base delle richieste istituzionali – sull’andamento dell’epidemia nella regione.

io tamponi fatti sono 11.695, per un totale di 1.257.805. Anche questo viene aggiunto 2.116 test sierologici.

io casi positivi, questo è il numero di pazienti effettivi fino ad oggi 5.424 (+129 rispetto a ieri).

Persone in isolamento della casa, cioè, quelli con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o sono privi di sintomi, sono comuni 5.179 (+121), quale 96% di casi attivi. Pazienti in la terapia intensiva è 13 (-1 rispetto a ieri), 232 (+9) quelli in altre divisioni Covid.

Le persone nel loro insieme guarire altezza raggiunta 26.722 (+54 rispetto a ieri): 7 “Clinicamente curato” (stabile rispetto a ieri), cioè è diventato asintomatico dopo aver presentato manifestazioni cliniche con l’infezione, e 26.715 quelli che erano guariti a tutti gli effetti perché negativi in ​​due test consecutivi

Purtroppo è ancora immatricolata oggi una morte in Emilia-Romagna: un uomo di 82 anni, in provincia di Parma.

Sono i casi di positività della zona, che non fa riferimento alla provincia dell’abitazione, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 5240 a Piacenza (+28, di cui 16 sintomatici), 4431 a Parma (+19, di cui 10 sintomatici), 5.945 a Reggio Emilia (+23, di cui 18 sintomatici), 5.086 a Modena (+26, di cui 15 sintomatici), 6.594 a Bologna (+34, di cui 23 sintomatici), 595 a Imola (+2, sintomatico), 1.489 a Ferrara (+1, sintomatico), 1.869 a Ravenna (+17, di cui 6 sintomatici), 1472 a Forlì (+4, di cui 3 sintomatici), 1.183 a Cesena (+13, di cui 8 sintomatici), 2.734 anni Rimini (+17, di cui 11 sintomatici) ./

READ  Se ti mordi le unghie, questo è quello che fai e quello che ti dice la psicologia
More from Nicostrato Manna

La rete PosteMobile non funziona: ci sono problemi in tutta Italia

Questioni significative questa mattina, lunedì 28 settembre, per tutti gli utenti di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *