di 10.700 tamponi 276 nuovi casi positivi, di cui 126 asintomatici da indagini regionali – Regione Emilia-Romagna

Dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, in Emilia Romagna si sono registrati 36914 amper di positività, 276 in più rispetto a ieri, di cui 126 asintomatico identificato nel contesto di attività di tracciamento contatti e vagliatura regionale.

L ‘indice di trasmissione RT in Emilia-Romagna è meno di uno: 0.84 rispetto alla media nazionale di 1,06.

Dei 276 nuovi casi, 124 erano già in isolamento al momento dell’effettuazione dello scambio, 126 sono stati identificati sotto focolai già noti.

Ci sono 28 nuove infezioni collegate a torni dall’estero, per il quale la regione ha fornito due tamponi rinofaringei durante l’isolamento fiduciario all’arrivo da paesi non Schengen e un tampone al ritorno da Grecia, Spagna, Croazia, Malta e regioni della Francia. 11 invece i casi positivi di ritorno da altre regioni.

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 42,9 anni.

Sui 126 asintomatico, 77 sono stati identificati per l’attività di contact detection, 32 dai test per le categorie di rischio introdotte dalla regione, 9 con i test prima del ricovero, 3 identificati dopo un test sierologico positivo. Per 5 casi, viene controllata la ragione del tampone.

Per quanto riguarda la situazione nelle province, i numeri più alti si registrano a Modena (52), a Reggio Emilia (48 casi), un Piacenza (35), a Bologna (29), a Parma (28), a Ferrara (26), a Rimini (16), Ravenna (11) e Forlì (20).

In provincia Modena, su 52 nuovi positivi, 8 sono rientrati dall’estero (2 Albania, 3 Ucraina, 1 Marocco, 1 Moldova, 1 Francia) e 1 da altre regioni (Trentino Alto Adige); 28 sono positivi con casi noti legati a diversi focolai familiari, 3 sono positivi per selezione per categorie professionali e in ambito scolastico, 2 sono positivi per screening pre-ammissione e 10 sono casi sporadici.

READ  Dalla pandemia di salute allo psicologo. E nessuno fa niente, al contrario

Nel Reggiano su 48 nuovi casi positivi, 12 possono essere attribuiti a focolai familiari, 9 classificati come sporadici, 5 importati dall’estero (Marocco, Repubblica Ceca, Ucraina, Moldavia, Romania), 14 a causa di un focolaio isolato in una struttura per gli anziani, 8 per focolai noti (2 a scuola, 4 al lavoro, 2 da amici). 44 persone in isolamento domiciliare, 4 ricoveri in terapia non intensiva.

Per quanto riguarda Piacenza e provincia, su 35 nuovi punti positivi, 18 sono stati identificati mediante rilevamento del contatto, 4 di tamponi in emergenza, 7 per sintomi, 2 di tamponi in reparti ospedalieri, 1 screening nella residenza di Cra, 1 importato dall’estero (Ucraina). il suo 2, infine, viene indagata l’origine dell’infezione.

In provincia Bologna i nuovi casi sono 29: 20 sintomatici, di cui 10 considerati sporadici e 10 dovuti a focolai (famiglia e frequenza dei luoghi pubblici); nessuna cassa viene importata dall’estero, mentre 3 vengono importate dalle regioni italiane (Marche e Lombardia). Dei 9 asintomatici, 8 erano sporadici e uno è stato posto in epidemie (amies). Due casi vengono importati dall’estero (Francia e Marocco), mentre un caso viene importato da una regione italiana (Puglia).

UN Parma e provincia ci sono 28 nuovi positivi: 8 rilevati nell’ambito delle attività di contact detection (di cui 2 sintomatici), 7 dopo attività di screening nelle scuole (unico focolaio in una scuola primaria), 6 con test di screening prima del ricovero, 6 rilevati come pazienti sintomatici, 1 rilevati durante le attività di screening su categorie professionali.

In provincia Ferrara Dei 27 positivi, 17 sono stati identificati come contatti di tutti i casi noti, tutti asintomatici (dovuti a epidemie scolastiche e familiari), 3 rientrati dall’estero (Romania), 2 tamponi eseguiti al pronto soccorso per sintomi, 3 ospiti di una casa Cra, 1 operatore sanitario sintomatico dell’impresa Ausl, 1 asintomatico con tampone pretagliato in ospedale.

READ  Se non credi nella psicologia, verrai ingannato senza rendertene conto.

UN Forlì ci sono 20 nuovi casi, 14 dei quali sintomatici. 2 sono risultate positive dall’estero (Ucraina) e 5 a un tampone richiesto dal medico di famiglia per i sintomi. 2 sono stati identificati a seguito di un tampone eseguito in un laboratorio privato per i sintomi e 9 casi sono risultati positivi per focolai sviluppati tra amici. Infine, 2 sono risultati positivi per focolai di lavoro.

UN Rimini e della provincia 16 nuovi casi, di cui 11 con sintomi, tutti in isolamento a casa. In dettaglio, 1 paziente è sporadico a causa dei sintomi, 2 di ritorno dall’estero (Romania); 14 per contatto con un determinato caso di origine familiare (di cui 1 con una persona tornata dall’Albania).

Sugli 11 nuovi aspetti positivi, a Ravenna e provincia: 4 sono asintomatiche, 10 in isolamento e 1 in ospedale. In particolare, degli 11 positivi, 4 sono pazienti sporadici con sintomi e 7 per contatto con alcuni casi, di cui 5 in ambiente familiare (di cui 2 con persone che vivono fuori regione) e 2 per focolai di amici.

io tamponi fatti ieri erano 10 747, per un totale di 1 268 552. A questo si sono aggiunti 2825 test sierologici.

io casi positivi, ovvero il numero dei pazienti effettivi, è ad oggi 5 609 (185 in più rispetto a quelli registrati ieri).

Purtroppo c’è una nuova morte in provincia di Ferrara. Il numero totale sale quindi a 4 493.

Persone in isolamento della casa, ovvero quelli con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o sono asintomatici, sono in totale 5.369 (+190 rispetto a ieri), circa il 95% dei casi attivi. Ci sono 14 pazienti in terapia intensiva (+1 rispetto a ieri), invece il numero dei ricoverati in ospedale altre divisioni Covid: 226 (-6).

READ  SECONDA ONDA di infezioni, il virologo CAPUA ha la ricetta per contrastarla. Ecco come »ILMETEO.it

Le persone nel loro insieme guarire salire a 26.812 (+90 rispetto a ieri): 7 “clinicamente guarite”, cioè divenute asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche con l’infezione, e 26 805 persone sono state dichiarate completamente guarite perché negative in due test consecutivi.

Sono i nuovi casi di positività della zona, che non si riferiscono alla provincia dell’abitazione, ma al caso in cui è stata fatta la diagnosi: 5.275 a Piacenza (+35, di cui 14 sintomatici), 4 459 a Parma (+28, di cui 13 sintomatici), 5.993 a Reggio Emilia (+48, di cui 31 sintomatici), 5.138 a Modena (+52, di cui 28 sintomatici), 6.623 a Bologna (+29, di cui 20 sintomatici); 597 casi a Imola (+2, di cui 1 sintomatico), 1.515 anni Ferrara (+26, di cui 5 sintomatici); 1 880 a Ravenna (+11, di cui 7 sintomatici), 1.492 a Forlì (+20, di cui 13 sintomatici), 1.192 a Cesena (+9, di cui 7 sintomatici) e 2750 a Rimini (+16, di cui 11 sintomatici).

More from Nicostrato Manna

Covid spaventa i mercati azionari meno di un titolo

Posto per dimenticare i listini prezzi mondiali. Covid spaventa le borse meno...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *