Coronavirus in Italia, bollettino di oggi del 1 ottobre: ​​2.548 nuovi casi e 24 morti

In Italia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, almeno 317.409 persone (+ 2.548 rispetto a ieri, + 0,8%; ieri +1.851) ha contratto il virus Sars-CoV-2. Di questi, 35.918 sono morti (+24, + 0,1%; ieri +19) e 228.844 (+1.140, + 0,5%; ieri +1.998) sono stati dimessi. I temi positivi di cui siamo certi sono attualmente 52.647 (+ 1.384, + 2,7%; ieri +633); il conto sale a 317.409 – come detto sopra – se nel calcolo sono presenti anche persone morte e guarite, e conta tutte le persone risultate positive al virus dall’inizio dell’epidemia.

io tamponi erano 118.236 (12.672 in più di ieri che erano 105.564).

Sono 3.097 i pazienti ricoverati in ospedale con sintomi (+50, + 1,6%; ieri -1), di cui 291 in terapia intensiva (+11, + 3,9%; ieri +9).

It la mappa della contaminazione in Italia. chi i bollettini degli ultimi giorni.

La regione dei caduti per regione

I dati di seguito, e per regione, sono i casi totali (numero di persone risultate positive dall’inizio dell’epidemia: morti e guariti inclusi). Nella foto sopra puoi vedere gli attuali argomenti positivi. La variazione indica il numero di nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore.

Lombardia 107.051 (+324, + 0,3%; ieri +201)
Emilia-Romagna 35.414 (+103, + 0,3%; ieri +101)
Piemonte 35512 (+110, + 0,3%; ieri +170)
Veneto 27896 (+445, + 1,6%; ieri +155)
Marzo 7.983 (+28, + 0,3%; ieri + 23)
Liguria 13.446 (+111, + 0,8%; ieri +51)
Campagna 13.132 (+390, + 3,1%; ieri +287)
Toscana 14.971 (+144, + 1%; ieri +120)
Sicilia 7274 (+156, + 2,2%; ieri +170)
Lazio 16740 (+265, + 1,6%; ieri +210)
Friuli-Venezia Giulia 4.723 (+57, + 1.2%; ieri +28)
Abruzzo 4449 (+30, + 0,7%; ieri +23)
Puglia 7.900 (+114, + 1,5%; ieri +99)
Umbria 2500 (+46, + 1,9%; ieri +46)
Bolzano 3.568 (+29, + 0,8%; ieri + 17)
Calabria 20002 (+17, + 0,9%; ieri +18)
Sardegna 3996 (+96, + 2,5%; ieri +51)
Valle d’Aosta 1.315 (+1, + 0,1%; ieri +6)
Trento 6.040 (+48, + 0,8%; ieri +37)
Molise 656 (+1, + 0,1%; ieri +6)
Basilicata 841 (+33, + 4,1%; ieri +32)

READ  "Servono collegamenti locali, non io, ma questi dati" - Libero Quotidiano
Le morti regione per regione

La figura seguente, divisa per regione, rappresenta il totale dei decessi dall’inizio della pandemia. La variazione indica il numero di nuovi decessi registrati nelle ultime 24 ore.

Lombardia 16.960 (+5, ieri +4)
Emilia-Romagna 4.484 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Piemonte 4.165 (+1, ieri +1)
Veneto 2.183 (+5, ieri +1)
Marche 990 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Liguria 1.608 (+4, ieri +1)
Campania 463 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Toscana 1.165 (+1, nessun nuovo decesso ieri)
Sicilia 312 (+1, ieri +1)
Lazio 923 (+5, ieri +5)
Friuli-Venezia Giulia 351 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Abruzzo 481 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Puglia 596 (+1, ieri +3)
Umbria 85 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Bolzano 292 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Calabria 100 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Sardegna 155 (+1, ieri +3)
Valle d’Aosta 146 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Trento 406 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Molise 24 (nessun nuovo decesso, come ieri)
Basilicata 29 (nessun nuovo decesso, come ieri)

1 ottobre 2020 (modifica il 1 ottobre 2020 | 18:20)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Written By
More from Arrigo Faugno

“Servono collegamenti locali, non io, ma questi dati” – Libero Quotidiano

‘Sono necessarie connessioni locali, le misure adottate non sono sufficienti ” Walter...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *