Bollettino Coronavirus oggi 28 settembre. Emilia Romagna, dati Covid – Cronaca

Bologna, 28 settembre 2020 – Ce l’aveva annunciato questa mattina l’assessore regionale alla sanità Raffaele Donini. Il bollettino di oggi ancora una volta rilevare un numero contaminazione meno di 100 nelle ultime 24 ore Emilia Romagna.

sono 85 nuovi casi positivi (ieri era il 96) rispetto a un numero notevolmente inferiore tamponi (5.095, ieri quasi 9.300). Dei nuovi casi, sono 36 l’asintomatico individuati attraverso indagini regionali e attività di ricerca contatti. Non ci sono nuove vittime.

Storia I contagi in Italia: dati e tabella del 28 settembre

Mentre in Emilia Romagna, rimangono dati di ricovero stabili (15 pollici terapia intensiva e 201 pollici altre divisioni Covid), entrambi i ricoveri sono in terapia intensiva – ad oggi sono 254 i pazienti, dieci in più rispetto a ieri – e quelli in reparti regolari sono ancora in aumento a livello nazionale, con un aumento di 131 negli ultimi 24, che è il totale dei ricoverati a 2.846.

Come nella nostra regione, è registrato anche in Italia una diminuzione delle infezioni, sempre davanti a un numero molto inferiore di tamponi: lo è 1494 nuovi casi di coronavirus in Italia, 272 in meno di ieri, ma con solo 51.000 tamponi, più di 36.000 in meno di sabato. Stabile invece l’aumento dei decessi: 16 in un giorno, uno in meno rispetto agli ultimi due giorni.

Dall’inizio dello scoppio di Covid-19, nel Emilia Romagna è registrato 35113 casi positivi, 85 in più rispetto a ieri, di cui 36 asintomatico individuati nel contesto delle attività regionali di rilevamento e screening per il contatto.

Sul numero totale di nuovi casi, 37 erano già in isolamento durante l’esecuzione del tampone, 52 sono stati identificati nel contesto di focolai già noti.

READ  Juve-Napoli, la lettera di De Laurentiis: "L'ASL ha deciso"

sono 14 le nuove infezioni collegato al torni dall’estero, per il quale la regione ha fornito due tamponi rinofaringei durante l’isolamento fiduciario all’arrivo da paesi non Schengen e un tampone al ritorno dalla Grecia, Spagna, Croazia, Malta e regioni della Francia. Il numero di casi di restituzione da altre regioni è 2.

L’età media del nuovo positivo oggi è 37,6 anni.

Sui 36 asintomatico23 sono stati individuati grazie alla rilevazione del contatto, 9 mediante test di categoria di rischio istituiti dalla regione, 4 mediante screening prima del ricovero.

I focolai e le province con più contagi

Per quanto riguarda la situazione sul campo, il maggior numero di casi si registra nelle province del Sud Africa Bologna (20), Parma (15), Ravenna (13) ea Forlì (13).

In particolare in provincia Bologna, su 20 nuovi positivi, 13 riguardano focolai noti di origine familiare o frequenza in luoghi pubblici, 7 sono casi sporadici. Dei dieci casi asintomatici, 7 sono stati identificati grazie alla rilevazione del contatto, 2 per i tamponi come categoria professionale a rischio, 1 per i tamponi pre-ospedalizzazione.

In provincia Parma, su 15 nuovi positivi (di cui 12 sintomatici e 3 asintomatici), 6 casi di ritorno dall’estero (3 dalla Moldova e 3 dalla Tunisia), 3 pazienti con sintomi, 3 sono stati rilevati nel contesto della rilevazione dell’attività di contatto, uno per test che è stato effettuato il pre-ricovero, uno per test durante il ricovero e 1 selezione per categorie professionali.

Dei 13 casi in provincia Ravenna, 6 sono asintomatiche e 7 con sintomi. In dettaglio: 11 casi sono emersi come referenti di casi già noti, di cui 9 in famiglia; 1 caso dopo un tampone eseguito per ricovero ospedaliero a causa di un’altra patologia, un caso relativo al ritorno dall’estero (Slovacchia).

READ  Covid, le ultime novità dall'Italia e dal mondo. OMS, nuovo record in Europa: 123 684 nuovi casi entro 24 ore

UN Forlì Vengono registrati 13 casi, di cui 5 sintomatici e 8 asintomatici identificati dalle attività di rilevamento del contatto. Undici appartengono allo stesso focolaio di lavoro, che è già noto. Uno è risultato positivo al contatto con una persona di ritorno dalla Tunisia, e uno dopo che il tampone è stato effettuato richiedendo l’attività per cui lavora.

Tamponi e test sierologici

Gli swap esportati sono 5.095, per un totale di 1.155.920. A questo si aggiungono 2.096 test sierologici.

Casi attivi, ospedalizzati e curati

io casi positivi, cioè il numero dei pazienti effettivi fino ad ora è 4.685 (+3 rispetto a ieri).

Le persone in isolamento a casa, o le persone con sintomi lievi che non necessitano di cure ospedaliere, o sono prive di sintomi, rappresentano un totale di 4.469 (+3 rispetto a ieri), il 95% dei casi attivi.

Il numero di pazienti è stabile terapia intensiva: 15. Rimane invariato anche quello dei pazienti ricoverati in altri reparti Covid: 201.

Le persone generalmente guarivano ha raggiunto 25.946 (+82 rispetto a ieri): 8 “clinicamente guariti” (stabile rispetto a ieri), cioè diventati asintomatici dopo aver presentato manifestazioni cliniche legate all’infezione, e 25.938 quelle guarite completamente perché sono risultati negativi in ​​due test consecutivi.

La mappa delle infezioni

Sono i casi di positività della zona, che non fa riferimento alla provincia dell’abitazione, ma alla situazione in cui è stata fatta la diagnosi: 5.034 a Piacenza (+4, di cui 3 sintomatici), 4.288 a Parma (+15, di cui 12 sintomatici), 5.783 a Reggio Emilia (+9, di cui 6 sintomatici), 4.890 a Modena (+8, di cui 4 sintomatici), 6.257 a Bologna (+20, di cui 10 sintomatici), 582 a Imola (invariato), 1 442 a Ferrara (invariato), 1.792 a Ravenna (+13, di cui 7 sintomatici), 1.355 a Forlì (+13, di cui 5 sintomatici), 1.114 a Cesena (+1 sintomatico), 2 576 a Rimini (+2, di cui 1 sintomatico).

READ  Coronavirus, Germania oltre 5mila casi. L'Irlanda del Nord chiude scuole e pub

Maschere

L ‘Emilia Romagna Attualmente non ha in programma di seguire le Regioni che hanno deciso di rientrare nei giorni scorsi anche fuori è obbligatoria una maschera, ultima Sicilia. “La maschera all’esterno se non c’è spaziatura è obbligatoria a prescindere. Se sei vicino, usalo“, sottolinea al riguardo il Presidente della Regione, Stefano Bonaccini.

Dati Coronavirus, la tabella con i numeri di tutte le regioni

Covid, le ultime notizie

Bologna, 10 studenti positivi dopo una festa Erasmus

La situazione nelle Marche I numeri della Toscana

La notizia della riapertura degli stadi

World, i nuovi numeri sui contagi

Written By
More from Arrigo Faugno

Italia-Moldavia 6-0, primi gol per Cristante, Caputo e Berardi: riserve azzurre in pieno svolgimento

Contro il virus in crescita e le polemiche che stiamo suscitando. Italia...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *