Non rispetta la fila, uomo gli stacca l'orecchio a morsi

18 Mag, 2018, 00:53 | Autore: Alighiero Casassa
  • Lite in ufficio, stacca orecchio a morsi

Come sottolinea Il Messaggero, un diverbio per la fila si è trasformato in una rissa: uno dei due litiganti è arrivato al punto di mordere l'avversario all'orecchio, come fece Mike Tyson nel 1997 in un incontro con il rivale Evander Holyfield.

Ha staccato con un morso il lobo dell'orecchio ad uomo al culmine di una lite scoppiata all'Ufficio Anagrafe. Il marito della signora si è intromesso nella discussione e, ad un certo punto, ha strappato il lobo dell'orecchio all'uomo. La vittima è quasi svenuta dal dolore ed il lobo, raccolto da terra, verrà riattaccato con un intervento molto delicato.

Tra il panico delle tante persone che a quell'ora si trovavano nell'area del mercato coperto di via Tancredi Cartella l'aggressore e la moglie si sono poi dati alla fuga a bordo di una Smart. È quanto accaduto nella mattina del 16 maggio al termine di una lite scoppiata in un ufficio dell'Anagrafe di Roma.

Incredibile episodio all'ufficio dell'Anagrafe di Roma. Sono in corso le indagini per rintracciare l'aggressore e far chiarezza sull'esatta dinamica dell'accaduto.

L'abitudine di staccare a morsi i lobi delle orecchie dei contendenti non è così inusitata in Italia. Il nerboruto Antonio Bini era stato immediatamente arrestato per lesioni gravissime, mentre il tassista, 48 anni, era stato trasportato all'ospedale Niguarda.