Milano, motociclista rimane incastrato tra due tram durante un sorpasso: è grave

18 Mag, 2018, 00:49 | Autore: Alighiero Casassa
  • L’incidente in via Montegani

Ha superato da sinistra un tram con il suo motorino, ma non si è accorto dell'altro tram che proveniva nella direzione opposta, schiantandosi contro la vettura. Secondo quanto trapelato gli sarebbe stato amputato il piede destro. L'incidente ha provocato la reazione scomposta di un passante, che ha aggredito con un pugno il conducente 52enne di uno dei tram. L'autista, in stato di shock, è stato accompagnato in codice verde al pronto soccorso del San Paolo, come sottolineato da Milano Today.

L'azienda trasporti milanesi ha istituito un servizio autobus alternativo: i tram, infatti, sono fermi nella tratta tra piazza Abbiategrasso e piazza XXIV maggio.

Schianto nel pomeriggio di giovedì 17 maggio in via Montegani a Milano dove uno scooterista di 28 anni è rimasto incastrato sotto un tram della linea 3. Il soccorritori del 118 lo hanno trasportato in codice rosso all'ospedale Policlinico in condizioni molto gravi. Dalle prime ricostruzioni dell'Atm, pare che il rider, che aveva appena effettuato una consegna, abbia intrapreso un sorpasso azzardato, volendo superare il tram della linea 3 che andava in direzione centro, senza accorgersi dell'arrivo di un altro tram nella direzione opposta. Sul posto 118, Vigili del Fuoco, Polizia locale e personale Atm sono intervenuti per liberare il motociclista scivolato sotto il mezzo. "L'impatto sarebbe stato inevitabile".