Michela Greco CANNES - "Nippy chiama Whitney. Whitney rispondi!". In

18 Mag, 2018, 14:40 | Autore: Adone Liotta
  • Presentato a Cannes il docufilm

Dee-Dee Warwick, sorella di Dionne Warwick, avrebbe abusato della cugina quando era piccola.

Whitney Houston abusata da sua cugina Dee Dee?

La cantate è morta l'11 febbraio 2012 a soli 48 anni per annegamento accidentale nella vasca da bagno, l'autopsia ha rivelato che Whitney Houston faceva uso di droghe, alcol e medicinali e che l'incidente si sia verificato a seguito dell'abuso di queste sostanze. E' il fratellastro della Houston, l'ex giocatore di basket NBA Gary Garland, a sostenere che sia lui che Whitney siano stati abusati sessualmente da Dee-Dee quando avevano tra i sette e i nove anni.

Il regista di Whitney ha avuto il permesso dall'intera famiglia Houston di girare il docufilm presentato a Cannes: "Ho visto e fatto delle riprese con persone che avevano subito abusi ses*uali durante l'infanzia e c'era qualcosa nel suo modo di fare che mi ricordava quel tipo di comportamento".

Tra immagini inedite e filmati d'epoca su Whitney Houston, tra le tante interviste del film c'è quella alla tata Mary che ne parla esplicitamente. La rivelazione è stata confermata anche dall'assistente della cantante, Robyn Crawford (di cui sembra che Whitney Houston fosse innamorata) a cui sarebbe stata la stessa cantante a svelare di essere stata molestata proprio da una donna più anziana. "C'era qualcosa di molto disturbato in lei - ha confidato il regista a Vanity Fair -, come se non si sentisse mai a proprio agio nei suoi panni". Sembrava asessuata. Era una donna bellissima, ma non era mai particolarmente sexy. "Poco dopo averlo pensato, qualcuno mi ha detto di essere stato informato che Whitney era stata vittima di abusi".