L'ex spia russa Sergei Skripal ha lasciato l'ospedale

18 Mag, 2018, 14:59 | Autore: Alighiero Casassa
  • Ex spia russa: Skripakl dimesso dall'ospedale

L'ex ufficiale della GRU Sergei Skripal è stato dimesso dall'ospedale, ha riferito il dipartimento sanitario regionale.

"Una notizia fantastica: Sergej Skripal si sente abbastanza bene da lasciare l'ospedale", ha dichiarato il direttore dell'ospedale, Cara Charles-Barks. Skripal, che ha 66 anni, era stato avvelenato con quello che secondo il Regno Unito era novichok, un agente nervino mortale sviluppato in Unione Sovietica negli anni Settanta.

Il 4 marzo i due sono stati trovati svenuti su una panchina in un parco di Salisbury, avvelenati con gas nervino.

Mosca risponde epellendo 150 diplomatici di Paesi Occidentali.

Skripal aveva ricevuto la grazia dall'allora presidente Dmitry Medvedev, oggi primo ministro, ed era subito volato nel Regno Unito, dove aveva ottenuto asilo politico.

Il 12 aprile 2018 l'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (Opac) ha confermato la tesi britannica sull'avvelenamento dell'ex spia russa Sergej Skripal. Il caso, dopo le accuse di Londra al Cremlino e i dinieghi della Russia, ha scatenato enormi tensioni diplomatiche. Ho accesso ad amici e parenti e sono stata informata dei miei specifici contatti presso l'ambasciata russa, che mi ha gentilmente offerto la sua assistenza in ogni modo possibile.