Casa » Sport

Europa League, vince l'Atletico Madrid: è il trionfo del calcio spagnolo

18 Mag, 2018, 03:40 | Autore: Lucilla Lucia
  • Finale Europa League, probabili formazioni Marsiglia-Atletico Madrid: forfait per Rolando e Vitolo

Con la vittoria della terza Europa League, l'Atletico affianca nell'albo d'oro Juventus, Inter e Liverpool. Simeone invece gioisce dopo le delusioni del 2014 e del 2016 dove la Champions gli passò sotto gli occhi ma finì nelle mani del Real Madrid, niente di peggio nella la carriera di un allenatore. Al Marsiglia non riesce di sovvertire il pronostico e di diventare la prima squadra francese a vincere la competizione. Eppure era partito meglio il Marsiglia di Rudi Garcia, con 20 minuti di buon gioco ancorato alle giocate di Payet e al fulcro Anguissa e una palla gol enorme che German al 4' spedisce in tribuna senza un perché. Il Marsiglia incassa l'uno-due a fatica, così l'Atletico non ha problemi ad alzare il baricentro arginando la reazione dei francesi grazie a un efficace pressing alto.

Ma poi si sa com'è la storia: il Cholismo cerca la pressione, si nutre dell'accerchiamento per compattare il suo 4-4-2 più blindato della zecca di Madrid (con Simeone direttore, "La Casa di carta" non sarebbe mai stato girato) e colpire sfruttando il minimo errore altrui. La gara si trascina con pochi sussulti: Rami sfiora l'autogol, poi ci prova Koke, prima del finale orgoglioso del Marsiglia, che però non va oltre il palo colpito da Mitroglou all'80'. Un pensiero su Torres, al suo primo trofeo vinto con i colchoneros: "Per Torres questa vittoria è un sogno che si avvera, spero che domenica lo stadio esploda, merita l'addio migliore".