Ultraleggero scomparso in Cilento, i resti ritrovati ad Acciaroli

17 Mag, 2018, 20:09 | Autore: Alighiero Casassa
  • Ritrovato l'ultraleggero scomparso nel Cilento, a bordo i cadaveri di due persone

Potrebbe essere la prima traccia dell'aereo ultraleggero, con due persone a bordo, sparito dai radar nel pomeriggio di domenica nei cieli del Cilento. I resti sono stati individuati da un elicottero dei vigili del fuoco e recuperati da una motovedetta della Guardia costiera. Si teme, dopo giorni di ricerca, per i due passeggeri, ormai le speranze di trovarli ancora in vita sono davvero poche.

Ad intercettare i resti gli uomini della capitaneria di porto di Agropoli e Palinuro che stavano setacciando da giorni la zona con l'aiuto dei vigili del fuoco e dei carabinieri. Lo stesso cellulare è stato agganciato per l'ultima volta a Castellabate. L'ipotesi iniziale era che l'ultraleggero potesse essersi schiantato sul Monte Stella, nel parco nazionale del Cilento. Delle turiste avrebbero detto di aver visto il mezzo precipitare e finire in mare.

È stato rivenuto a largo di Acciaroli un pezzo, che sembrerebbe essere il pattino di atterraggio di un velivolo.