Locomotore deraglia a Lodi, binario unico sulla Milano-Piacenza

17 Mag, 2018, 00:34 | Autore: Alighiero Casassa
  • Lodi locomotore esce dai binari circolazione bloccata per ore sulla Milano-Piacenza

Un locomotore di un merci trainato è uscito dal binario circa un chilometro dopo la stazione di Lodi. I due mezzi, sono utilizzati per le manovre locali. Rfi in una nota ha spiegato che sono "possibili allungamenti dei tempi di viaggio, variazioni e cancellazioni per i treni diretti e provenienti da Milano, Mantova, Cremona e Piacenza".

Resterà a senso unico alternato fino a domani la linea ferroviaria Milano-Piacenza, sospesa dalle ore 10.50 di stamattina in seguito allo svio del locomotore trainato da un treno merci che transitava nella stazione di Lodi. Le cause sono ancora in corso di accertamento, ma si tratta comunque di un'uscita autonoma del mezzo.

Sul posto sono intervenuti, oltre ai tecnici Rfi, i Vigili del Fuoco, per tentare di arginare la perdita di gasolio e cercare di spostare il mezzo che ostruisce la circolazione dei treni. TreNord ha istituito un servizio di autobus sostitutivi per collegare la stazione di Lodi e quella di Codogno a quella di Milano Rogoredo, in modo da consentire ai viaggiatori di giungere a destinazione.

Al momento, secondo quanto comunicato dal gestore dell'infrastruttura la ripresa della regolare circolazione è prevista per domani mattina. In seguito all'episodio, è stato necessario riprogrammare l'offerta ferroviaria dei servizi regionali e suburbani che transitano da Lodi: coinvolte le linee S1 Saronno-Milano-Lodi, Milano-Lodi-Cremona-Mantova, Milano-Lodi-Piacenza. "Per questo, domani mattina da inizio servizio la circolazione dei treni subirà forti rallentamenti".