Casa » Sport

Juve, accordo di base con Perin. Ma manca ancora quello col Genoa

17 Mag, 2018, 05:41 | Autore: Lucilla Lucia
  • LaPresse  Valerio Andreani

" Siamo sempre stati favorevoli fin dall'inizio". Noi contrari all'inizio? Avevamo detto solo che la Var non elimina tutti gli errori, ma gran parte. Da parte nostra c'è grande ottimismo.

Il mercato è alle porte ma i nomi iniziano a uscire allo scoperto: "Quello di Perin è un profilo che ci interessa, lo stiamo valutando". "Ricordo benissimo l'accoglienza riservata ad Allegri".

"Però noi eravamo consapevoli della bontà della scelta fatta". "Per vincere l'ottavo scudetto dovevamo prima portare a casa il settimo, e lo abbiamo fatto". Secondo me si accinge a rivincere la Champions. Oggi è in assoluto la squadra pià forte al Mondo. Infine, un commento sul futuro di capitan Gigi Buffon: "Posso parlare del presente e del recente passato: è un autentico campione e un campione è tale quando lascia qualcosa di memorabile quando va via da un club". C'è il sì del calciatore al trasferimento adesso serve che le società trovino l'intesa giusta sul prezzo da pagare. Questo è importante, anche in vista della campagna acquisti. L'assetto offensivo della Juve di quest'anno era di altissimo livello mondiale, che può competere anche con lo stesso Real. Poi dobbiamo immaginare il futuro e questo significa fare investimenti sui giovani. Piaca? Ha subito un grave infortunio ed abbiamo ritenuto di darlo in prestito in Bundesliga, è rientrato e valuteremo il da farsi. Mandzukic è un grande giocatore, siamo contenti ma bisogna capire anche cosa c'è nella loro testa per capire se ci sono stimoli per continuare questa esperienza.