Casa » Sport

Ad Osimo arriva per primo Yates

17 Mag, 2018, 15:33 | Autore: Lucilla Lucia
  • METEO GIRO D'ITALIA 2018 - 13° tappa, venerdì 18 maggio: Ferrara - Nervesa della Battaglia

La maglia Rosa sembra sempre più padrone assoluto di questo Giro, ha paura di Dumoulin per la cronometro e quando possibile cerca di guadagnare. Al secondo posto è arrivato l'olandese Tom Dumoulin, che è secondo anche in classifica generale, a 47 secondi da Yates. "Aru ha incassato altri 10", Froome addirittura 40". Tutta la copertura Rai del Giro d'Italia si potrà vedere in diretta da pc, tablet e smartphone dall'applicazione o dal sito Rai Play. Negli ultimi chilometri Jack Haig ha fatto un lavoro fantastico e mi ha portato al punto in cui avrei dovuto attaccare se ci fossimo trovati in questa situazione.

L'autodromo dedicato a Enzo e Dino Ferrari molto probabilmente accoglierà una volata di gruppo ma, sullo strappo finale, potrebbe esserci spazio per la fantasia.

La frazione è passata pure da Filottrano, per rendere omaggio allo sfortunato Michele Scarponi, deceduto un anno fa sulle strade di casa a causa di un incidente stradale. "Alla fine della tappa Matteo ci ha promesso una scappata veloce", assicura il babbo. Perché dal gruppo evadono a diverse riprese in dodici: Luis Leon Sanchez (Astana), Tony Martin (Katusha-Alpecin), Davide Ballerini (Androni-Sidermec), Ben King (Dimension Data), Valerio Conti (Uae-Emirates), Matteo Montaguti (Ag2r), Matej Mohoric (Bahrain-Merida), Ben Hermans e Krists Neilands (Israel Cycling Academy), Jarlinson Pantano (Trek-Segafredo), Koen Bouwman (LottoNL-Jumbo) e Giulio Ciccone (Bardiani-Csf), il corridore abruzzese che nel giorno di riposo ha omaggiato le 29 vittime dell'hotel Rigopiano e che è transitato per primo in cima al gpm, proprio dopo essere passato accanto al luogo della tragedia. Luomo della Mitchelton-Scott va a chiudere su Stybar e Wellens e prepara il terreno per la maglia rosa. In difficoltà Chris Froome. "Dopo essersi preso il Gran Sasso la maglia rosa è scattata a poco più di un km dall'arrivo tra i tornanti di Osimo per andare a trionfare a braccia alzate con 2" su Tom Dumoulin, l'unico che ha provato a rispondere al suo scatto. "Dumoulin (Ola) a 2"; 3. "Thibaut Pinot (FRA/FDJ) a 8"; 8. Pozzovivo; 6. Konrad (Aut); 7. G. Bennett (N.Zel); 15.