"Sospendete il Grande Fratello, è il circo degli orrori": l'ira del Codacons

16 Mag, 2018, 01:31 | Autore: Adone Liotta
  • La Casa del Grande Fratello 15 senza sponsor via i materassi l’acqua e i trucchi

La modella entra nella Casa del Grande Fratello 15 15 maggio 2018 - agg. Per questa ragione pare pronto ad abbandonare il Grande Fratello, così da chiarire con la propria fidanzata, ma intanto nuovi dettagli sui suoi rapporti con le donne del reality continuano a venire a galla. Sottolinea come non sia piaciuto quanto accaduto in questo momento e nonostante la mancata diretta notturna ha voluto svelare tutto ai suoi telespettatori.

La bella napoletana, dopo il confronto con Patrizia durante la puntata, ha passato qualche giorno pensierosa, è preoccupata che le sue scelte vengano mal interpretate dagli altri compagni di avventura. Va sottolineato che Barbara d'Urso ha sottolineato che all'interno della casa entrerà anche proprio Nina Moric pronta a parlare con lui dopo averlo lasciato in diretta tv tramite i social network. Quest'edizione del reality show targato Mediaset, condotto nuovamente da Barbara D'Urso, è costantemente attaccata da ogni fronte, che si parli sponsor, Condacons o ex opinionisti come Alfonso Signorini.

Nella nota diffusa tramite gli organi di stampa, l'associazione sostiene che con l'ultima edizione del GF attualmente in onda su Canale5 "la televisione italiana non ha mai raggiunto livelli di trash così elevati". Mentre gli sponsor prendono le distanze al Grande Fratello 15 litigio tra concorrenti.

Il Codacons ha chiesto la chiusura del popolare e discusso programma televisivo de Il Grande Fratello. "Indipendentemente dai commenti, che sono arrivati copiosi, avremmo cercato una soluzione molto vicina a quella che poi è stata".

Sono dei personaggi in cerca di fama che vivono di estremismi, dalle idee politiche alle operazioni chirurgiche, passando per gli evidenti disagi psicologici. Nel frattempo nel corso della puntata del Grande Fratello vedremo anche chi uscirà tra Danilo, Simone e Mariana. Non c'erano bellezze fuori dal comune, non c'erano personalità borderline, non c'era malizia e consapevolezza di quello che sarebbe potuto esplodere una volta usciti nelle vite di ciascuno dei ragazzi.