Casa » Sport

Juventus, sorella Buffon: "Non è ancora il momento dell'addio"

16 Mag, 2018, 17:26 | Autore: Lucilla Lucia
  • Ufficiale, Gigi Buffon lascia la Juventus dopo 17 anni

Per quale ragione Gigi dovrebbe smettere? Nell'ultima giornata di campionato in programma per domenica alle 15 all'Allianz Stadium la Juve non solo darà al via ai festeggiamenti dedicati alla conquista del settimo scudetto consecutivo, ma darà anche l'addio a Gigi Buffon [VIDEO]che smetterà di praticare il calcio giocato. Per carità, io sono sua sorella, gli voglio un gran bene e sono di parte: però davvero non mi sembra l'ora dell'addio. Perché ha 40 anni? Buffon ha già rivelato ai compagni di squadra la sua scelta, così come aveva fatto con la società che già nella passata stagione si era tutelata con l'acquisto di Szczęsny che quest'anno ha vivacchiato all'ombra dell'estremo difensore bianconero, ma che dalla prossima annata sarà il titolare indiscusso della porta juventina. "Gigi è un patrimonio dell'Unesco e fidatevi di me che ho praticato sport ad alto livello". Da sorella, e da ex sportiva, mi sarei voluta sentire dire: 'Smetto perché non ne ho più'.

È tutto pronto per il ritiro in grande stile, anche se maledettamente nostalgico, di Gianluigi Buffon. Almeno nelle primissime uscite gli verrà dato spazio prima della passerella finale: "Gli parlerò in vista dell'amichevole del prossimo 4 giugno - le parole dell'ex allenatore dello Zenit -. Ma se i "vecchi" come De Rossi o Criscito saranno ancora i migliori quando dovremo giocare partire importanti verranno chiamati".