Casa » Sport

Caso Joao Pedro: squalifica di sei per l'attaccante del Cagliari

16 Mag, 2018, 21:38 | Autore: Lucilla Lucia
  • ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE

Trovato positivo due volte all'idrocloratiazide, un diuretico vietato, il centrocampista brasiliano del Cagliari era stato sospeso per due mesi dal Tribunale Nazionale Antidoping lo scorso 9 marzo. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Cagliari sospiro di sollievo, Joao Pedro squalificato per sei mesi: è questa la sentenza del Tribunale Nazionale Antidoping.

"Ero sicuro sin dall'inizio di non aver fatto niente".

Joao Pedro, non essendosi mai dopato, si ritiene innocente e sperava di essere assolto. La sostanza proibita, rilevata sulle urine dopo i match contro Sassuolo e Chievo, poteva costare molto più cara al brasiliano dato che la procura aveva chiesto una squalifica di quattro anni. L'ultima giornata di campionato? "Spero non incappi più in questo tipo di comportamenti". "L'assoluzione sarebbe stata la cosa più corretta - spiega il presidente rossoblù, che oggi ha atteso a lungo innanzi agli uffici di Nado Italia il verdetto dei giudici - ma il giocatore ha comunque commesso una leggerezza e credo che quindi sia accettabile una condanna di 6 mesi". Lo aspetteremo finoa metà settembre e purtroppo non l'avremo a disposizionedomenica quando dobbiamo vincere sperando che le altre faccianole loro gare come sempre.