Vodafone, Colao lascia dopo 10 anni: al suo posto Read

15 Mag, 2018, 11:28 | Autore: Sofia Staffieri
  • Albert Gea  Reuters

Ad annunciarlo è stata la stessa società in una nota. L'agenzia d'informazione Reuters, che riporta un comunicato aziendale, scrive anche che gli succederà Nick Read, attuale chief financial officer della compagnia. Colao ha portato Vodafone fuori dagli Usa sciogliendo la jv con Verizon, ha fuso le sue attività con l'indiana Idea Cellular e proprio pochi giorni fa ha annunciato l'acquisto delle attività televisive e i cavi in fibra ottica di Liberty Global in Germania, Repubblica ceca, Ungheria e Romania. L'utile netto del gruppo ha raggiunto 2,4 miliardi di euro nell'esercizio annuale completato a fine marzo, contro una perdita di 6,3 miliardi di un anno prima. L'ultima trimestrale registra guadagni dalle attività proprie (core) in aumento dell'11,8% a 14,7 miliardi di euro, meglio delle previsioni degli analisti che fissavano il risultato a14,6 miliardi. Il dividendo per azione va a 10,23 cent, in crescita del 2%.

La Vodafone ha reso noto, non senza orgoglio, di aver chiuso il trimestre in attivo proprio grazie agli sforzi di Colao che lascia dunque la sua carica con i conti in ordine e soprattutto regalando al suo erede una società solida e un brand affermato a livello mondiale sia per quanto riguarda la fonia ma anche per quanto riguarda la navigazione.

In totale sono 536 milioni le persone abbonate a Vodafone, sparse in più di 25 Paesi. La notizia dell'uscita di Colao arriva solo una settimana dopo che il manager di 56 anni ha messo a segno l'acquisizione 'monstre' delle attività via cavo in Germania di Liberty Global plc per 22 miliardi di dollari, in una mossa destinata a ridisegnare il profilo del gigante delle tlc.