Soldato perde un orecchio e ne riceve uno "coltivato"

11 Mag, 2018, 18:50 | Autore: Minervina Schirripa
  • L’orecchio coltivato sull’avambraccio

Si tratterebbe, statisticamente, della prima operazione al mondo di questo tipo che si è svolta negli Stati Uniti e precisamente in Texas nell'ospedale militare 'William Beaumont Army Medical Center'.

La donna, la soldatessa diciannovenne Shumika Burrage, nel 2016 fu sbalzata dall'auto della cugina in seguito allo scoppio di uno pneumatico; l'impatto, violentissimo, le provocò gravi lesioni alla testa, compresa la perdita di un orecchio. Ora gliene è stato trapiantato uno nuovo, "coltivato" sul suo avambraccio destro.

I chirurghi hanno prelevato pezzi di cartilagine dalle costole della donna, hanno 'intagliato' la forma di un orecchio e l'hanno impiantato nell'avambraccio della donna. Lo scopo dell'impianto era la vascolarizzazione naturale che di lì a poco sarebbe venuta a crearsi, necessaria per eseguire il successivo trapianto dell'orecchio nella sua sede definitiva.

Due anni fa era rimasta gravemente ferita in un incidente stradale, in seguito al quale aveva perso l'orecchio sinistro.

Un orecchio nuovo grazie ad un rivoluzionario intervento chirurgico.