Choc in Campania, professore finisce all'ospedale dopo rimprovero a studente

11 Mag, 2018, 19:25 | Autore: Minervina Schirripa
  • L'alunno al prof: “Mi metti la nota? Mio padre ti spacca la faccia”

È stato accompagnato dai colleghi al pronto soccorso dell'ospedale "Moscati" di Avellino, dove è stato medicato per la frattura del setto nasale.

Dalla prima ricostruzione dei fatti un ragazzo di 18 anni avrebbe colpito in pieno volto un docente che lo stava rimproverando.

Qui però esiste una versione discordante fra i due soggetti.

"Prova a mettermi la nota e ti faccio spaccare la faccia da mio papà pugile": tra le ormai consuete minacce degli studenti adolescenti ai danni dei professori, mancava quella per procura, del figlio "mandante" che si atteggia a piccolo boss.

Secondo il professore si sarebbe trattato solo di un buffetto sulla guancia, contraccambiato da un sonoro ceffone.

AVELLINO- Era giunto come sempre a scuola a bordo del suo scooter, ma si sarebbe reso protagonista di spericolate evoluzioni sul ciclomotore nel cortile dell'istituto tecnico industriale Guido Dorso.

Diverse persone hanno assistito alla scena.

Dopo essere stato ripreso, il 18enne si è scagliato contro il docente colpendolo al volto.

Nei confronti del 17enne saranno adottati provvedimenti disciplinari da parte dell'Istituto.

Processo per il 16enne di un'istituto professionale in provincia di Bologna, che ha minacciato un professore perché voleva punirlo con una nota sul registro di classe. "Ti conviene non farlo", avrebbe detto l'alunno al docente. Il giovane avrebbe poi preso a pugni la lavagna spaventando il docente.