Bce, Draghi: europei si fidano dell'euro, ma attendono che assicuri prosperità

11 Mag, 2018, 19:50 | Autore: Sofia Staffieri
  • Draghi all’eurozona serve strumento di bilancio supplementare

Le riforme strutturali "rimangono una priorità". Lo ha affermato il presidente della Bce, Mario Draghi, intervenendo al convegno dello European University Institute a Firenze.

Sull'euro, Draghi ha ricordato che "in questi ultimi 20 anni è diventato un aspetto delle nostre vite e un simbolo dell'identità europea". "Gli europei hanno imparato a conoscere e a fidarsi dell'euro".

La zona euro ha bisogno di un nuovo e comune "strumento fiscale" se vuole assicurarsi che i Paesi membri non divergano durante le crisi economiche.