Casa » Sport

#JuventusNapoli, Marotta: "Chi ci fa più paura sono Insigne e Mertens"

23 Апреля, 2018, 02:27 | Autore: Lucilla Lucia

Lo ha detto l'amministratore delegato della Juventus, Giuseppe Marotta, a pochi minuti dall'inizio del posticipo di campionato contro il Napoli. Forse l'arbitro (ride, ndr). Mancano ancora 5 partite e 15 punti in palio, sono tanti anche se oggi la differenza è di 4. A cominciare dalle aspettative su Dybala: "Noi ci aspettiamo molto da tutti, Dybala è uno dei nostri ed è spesso sotto la lente dei critici", commenta il dirigente bianconero a Sky Sport. A volte fatichiamo anche noi a leggere le partite di Allegri, come le imposta. Ma i risultati parlano a suo favore e non possiamo che fargli i complimenti. La sua conferma? Oggi siamo concentrati esclusivamente questa partita, conta il presente oggi. A tutti coloro che vanno in campo. Futuro Allegri? Lo andremo a vedere con calma nei prossimi mesi. Sarri dalla sua ha avuto la capacità di valorizzare tutti i giocatori utilizzati, anche se la sua rosa è più ristretta e gli undici iniziali sono sempre gli stessi. No, non saprei chi nominare. Quelli che fanno più paura magari sono quelli che fanno gol, ma è un organico che sta viaggiando su livelli altissimi.

Su Buffon: "Se volesse concludere ci sarebbe da una parte il rammarico, dall'altra il riconoscimento di aver avuto un grande campione". Quello lo si ha quando, andando via, lascia qualcosa di migliore nella società.