Rapina a un bar di Modica Alta

17 Aprile, 2018, 19:34 | Autore: Sofia Staffieri
  • Rapina a mano armata a Modica Alta. Portato via l’incasso della giornata

Paura la scorsa notte in un bar di Modica Alta (Ragusa), dove dei malviventi si sono introdotti all'interno dell'esercizio commerciale per farsi consegnare l'incasso.

A denunciare i fatti è stata la stessa vittima. I malviventi si erano nascosti nei pressi dell'abitazione della vittima di cui ne avevano studiato le abitudini serali, aspettando il suo arrivo per rapinarlo del guadagno della serata. I rapinatori hanno arraffato la mazzetta di banconote del valore di 800 euro circa, fuggendo per i vicoli di Corso Vittorio Emanuele coperti dal buio della notte e dalle strade deserte. E attraverso quelle indicazioni, in particolare sull' accento albanese dei due, i poliziotti del Commissariato di Modica hanno avviato una rapidissima indagine che ha subito condotto fino a Theodhori Grabova da tempo peraltro sotto osservazione da parte della Polizia. Il giovane si era stabilito a Modica Alta, trovando ospitalità presso diversi amici, anche italiani, e vivendo di espedienti. Sarebbe lui una delle due persone responsabili della rapina. Dagli accertamenti effettuati dalla polizia, è emerso che a carico di Grabova esisteva già un provvedimento di espulsione.