Casa » Sport

Nazionale, Malagò: "E' il momento di pensare al ct. Buffon? Valutazioni faziose"

17 Aprile, 2018, 21:34 | Autore: Lucilla Lucia
  • Malagò ha fretta

Al taglio del nastro, è intervenuto, infatti, anche il Presidente nazionale del CONI, Giovanni Malagò, accolto con particolare calore dalle centinaia di bambini che prendono parte al progetto voluto dallo stesso comitato olimpico e denominato "Sport di Classe". "E' arrivato il momento di valutare e giudicare chi sarà il soggetto su cui costruire il percorso del futuro" - ha detto -.

Un po' tutti i vip del calcio hanno detto la loro sull'uscita avventata di Buffon ai microfoni dei cronisti dopo la beffa di Madrid che ha escluso la Juventus dalla Champions League. Sono stati fatti gli esperimenti ma non entro in valutazioni tecniche. A detta di Malagò, però, "se ci sono dei problemi non è che se vinci le partite li hai risolti e se le perdi va tutto male". Bisogna rendersi conto quali sono i problemi e fare tutto per evitare che si ripetano.

Opinione che non è di uno qualunque, visto che Lippi è stato -fra le altre cose- uno dei promotori della nomina di Ventura sulla panchina azzurra due anni fa.

VAR - "Lo dico con grande franchezza, lo dicevo da presidente del Coni prima ancora che l'Italia adottasse la Var: io sono a favore della tecnologia ai massimi livelli". Qualcuno può dire che snatura il calcio, ma l'ho vista applicata negli altri sport, il rugby, la pallacanestro, la pallavolo, avrei una lista infinita di discipline e di sport di squadra che grazie alla tecnologia hanno risolto la 'stragrandissimissima' maggioranza dei casi.