Casa » Sport

Milan, Bonucci: "Stiamo facendo bene, merito di Gattuso. Capitano…"

17 Aprile, 2018, 10:58 | Autore: Lucilla Lucia
  • Milan Bonucci sta con Buffon

Bonucci è poi tornato sulla gara tra Real e Juventus e sul rigore assegnato agli spagnoli: "In Europa è stata una settimana ricca di emozioni, sono molto contento per la Roma e dispiaciuto per la Juventus perché fare tre gol al Bernabeu non è una cosa da tutti i giorni".

Dopo la squalifica che gli ha fatto saltare la sfida al Napoli, mercoledì sera a San Siro il capitano milanista Leonardo Bonucci riprenderà il proprio posto al centro della difesa. "Sì, l'ho pensato, perché forse non avrei saputo tenere a freno i miei istinti". La parata di Donnarumma su Milik? Io sono stato fortunato a giocare con Gigi, il migliore della storia. Deve stare però sereno e libero dalle pressioni: solo così può crescere. "Sono stati due grandi gesti tecnici".

Poi il discorso si sposta sul Milan: "Stiamo crescendo, abbiamo avuto un po' di difficoltà nei primi mesi ma adesso ha iniziato a gattonare".

"No, ma ci speravo". Come dico sempre la difesa non è composta solo dai 4 difensori, bisogna parlare di fase difensiva. Perché quando un attaccante è a 20 metri da noi difensori, si riduce lo spazio per gli altri e agevola il nostro compito. Gattuso ci ha inculcato questa mentalità e insegnato nuove trame di gioco che ci hanno permesso di essere terzi nel girone di ritorno. In primis il Toro rappresenta per Bonucci il rivale cittadino di una vita, visto che il capitano rossonero ha giocato ben sette stagioni nel capoluogo piemontese come leader della Juventus e dunque ha vissuto moltissime stracittadine contro i granata, per lo più vinte dalla favoritissima compagine bianconera. Ho portato esperienza ad un gruppo giovane, alcune volte ho sbagliato ed altre volte ho fatto cose buone, ma mi sono messo a disposizione cercando di essere me stesso in ogni occasione. Il Torino di Mazzarri? Il capitano suona la carica.