Meteo: inizio settimana con temporali e acquazzoni, poi tanto sole

17 Aprile, 2018, 02:21 | Autore: Alighiero Casassa
  • Previsioni meteo arriva l’anticiclone Apollo scoppia la primavera

Questa evoluzione favorirà un temporaneo rialzo della pressione sull'Italia, che così godrà di tempo più stabile.

Previste anche precipitazioni di sabbia che i venti innescati dalla bassa pressione sul Mediterraneo e sul nord Africa trasportano massicciamente su tutta la penisola. Eccetto per qualche fenomeno sui monti si attenuerà così anche l'instabilità diurna sulle regioni centro-meridionali, mentre prevarrà il sole su gran parte d'Italia. Attenzione però al vento che soffierà anche forte dapprima sulle Isole Maggiori poi anche su parte del Centrosud, con raffiche di oltre 60-70 km/h, mari agitati e possibili mareggiate su Sardegna e Sicilia. Non possiamo escludere, proprio verso fine mese, il transito di una fronte atlantico più organizzato in arrivo da Nord Ovest, in grado di dar luogo a rovesci e temporali più diffusi anche in pianura, specie al Nord Est e sulle Adriatiche, ma per maggiori conferme sarà necessario attendere i prossimi aggiornamenti. Inizialmente, al primo mattino, il tempo si presenterà per lo più stabile su tutto il territorio; ma attenzione perché dal primo pomeriggio temporali locali inizieranno a formarsi a macchia di leopardo, interessando maggiormente il settore centro meridionale della regione (come evidenziato dalla mappa).

Giovedì 19: addensamenti compatti sulle regioni centroccidentali del nord, sulle regioni meridionali, Lazio, Abruzzo e Sardegna, con rovesci o temporali sparsi, in generale attenuazione dalla serata; ampi spazi di sereno sul resto del paese. Tra giovedì e domenica le temperature massime potranno raggiungere la soglia dei 25°C in Valpadana e nelle zone interne delle regioni tirreniche.