Casa » Sport

Allegri pre-Crotone: "Higuain malconcio dopo l'allenamento, ecco chi gioca…"

17 Aprile, 2018, 13:38 | Autore: Lucilla Lucia

"Il Napoli ha solo questo obiettivo e farà di tutto per vincere il campionato, noi abbiamo anche la Coppa Italia".

Secondo di tre match in una settimana per la Juventus di Massimiliano Allegri, che dal Media Centre di Vinovo presenta la trasferta contro il Crotone in scena domani alle 20.45. Perché arrivare con sei punti di vantaggio alla scontro diretto è importante. Poi c'è un altro fatto, dopo il +6 di domenica sento già dire che abbiamo vinto lo scudetto. Il Crotone in casa ha fatto tantissimi punti, giocare lì è sempre complicato. Anche l'anno scorso trovammo delle difficoltà, quindi ci vuole pazienza, bisogna essere veloci, non cadere nella trappola delle loro ripartenze e bisogna venire via con i tre punti. Giudicare dall'esterno non è mai semplice. Io dico solamente che è una settimana dove tutti parlano e tutti hanno cavalcato in tanti l'onda di quegli episodi. Abbiamo due obiettivi da raggiungere, queste cose fanno disperdere energie e in questo momento le energie le dobbiamo mettere solo dentro al campo. Qualsiasi cosa dicono fuori a noi non deve interessare. Dobbiamo vincere campionato e Coppa Italia, il resto non conta. Mehdi multato? Ci penserà la società. Chiellini invece avrà un turno di riposo. Se sta bene domani gioca, perché la partita da vincere è quella di domani. L'importante è vincere domani, rimanere a +6. Higuain? Della diffida a me non frega nulla, se sta bene gioca, ha avuto un piccolo problema in allenamento ma credo non sia niente di grave.

Benatia gioca domani? Verrà punito per la vicenda con Crozza? I campioni vivono di grandi serate e adrenalina e lui ne aveva bisogno.

Prosegue il tecnico della Juventus: "Noi e il Napoli stiamo facendo una grande stagione". Per il futuro non so dobbiamo arrivare in fondo alla stagione e poi vedremo cosa fare.

DOUGLAS COSTA - "E' un giocatore importante, un acquisto importante da parte della Juventus". Ma questa settimana è stata molto intensa e non c'è stato tempo per vederci: adesso pensiamo a questo finale di stagione. Mandragora sta crescendo e facendo un buon campionato.

"Calcoli non ce ne sono da fare, mancano sei partite, bisogna fare 4 vittorie". Abbiamo calendario difficile, lo stesso il Napoli. E' un giocatore di tecnica e di spessore internazionale. "E comunque, se sta bene gioca". Un motivo ci sarà. Perchè la partita da vincere è domani, non è quella col Napoli, quella ci sarà domenica o quando ci sarà, domenica sera, non so neanche quando si gioca. Capire se influisce questo discorso della diffida.

FUTURO - "Non abbiamo programmato niente". Tuttomercatoweb segue live l'incontro stampa, in programma per le 12.

Al posto di Pjanic: "Potrebbe giocare Marchisio, devo ancora decidere".

ATTACCO - "Oggi c'è l'allenamento e devo vedere chi ha recuperato".