Casa » Sport

Ternana-Foggia - Parla Stroppa: "Partita difficile, Ternana temibile in avanti"

16 Aprile, 2018, 18:59 | Autore: Lucilla Lucia
  • TERNANA-FOGGIA, E' ILLUZZI L'ARBITRO

I padroni di casa della Ternana al momento occupano la ventunesima posizione, ma vengono da due vittorie consecutive, contro Cittadella e Novara.

"Ternana? Partita difficile, lo è in tutte le sue forme".

Il fischietto di Molfetta è stato l'arbitro di quell'Ascoli-Ternana della scorsa stagione che significò la salvezza della squadra allenata da Fabio Liverani, conquistata con una rincorsa incredibile e coronata proprio al Del Duca con i gol di Falletti ed Avenatti. Con De Canio la Ternana ha mantenuto l´imprevedibilità e la capacità di fare male alle squadre avversarie che aveva quando c´era Pochesci. Ma domani è un´altra storia, dobbiamo pensarla come se fosse una finale. Certo andremo a Terni per vincere. All´andata fu una partita inverosimile nei primi minuti, loro passarono in vantaggio e noi poi sprecammo tantissimo.

FORMAZIONE - "Duhamel ha mal di schiena non è convocabile insieme a Gerbo poi ci sono tutti". Beretta? Nicastro e Mazzeo lavorano benissimo ma lui è sempre stato tenuto in conto, domani sera c'è un discorso di recupero di energie. Dobbiamo lavorare sull'entusiasmo, la paura però ti fa dare una tensione diversa nel fare le cose. "La nostra mentalità non è cambiata rispetto al passato ma prima che la prestazione bella mi interessa la battaglia in campo che i miei uomini sanno affrontare". Io ho sempre sperato di poter fare un campionato senza sofferenza che portasse alla salvezza, l´ho sempre detto anche nei momenti di difficoltà, la serie B è fatta di periodi in cui a volte va tutto bene e altre volte si ha qualche difficoltà, ma la mia squadra, tranne qualche episodio, ha sempre avuto una certa continuità, senza la quale non si va da nessuna parte. L'obiettivo dei play-off non me lo lascio sfuggire perché io ed il mio gruppo ci crediamo, sappiamo di essere forti. Mi piace questo momento, sto vivendo sensazioni simili a quelle dell´anno scorso, i tifosi sono strepitosi con numeri sempre elevatissimi, specialmente in trasferta. "Non lo so, aggiungiamo 10-12 punti, forse di più, dipende cosa fanno le squadre davanti".