Chieti, arrestato un 22 enne per spaccio di droga

15 Aprile, 2018, 01:45 | Autore: Adone Liotta
  • Droga di ogni tipo e munizioni, perquisizioni in casa poi l'arresto: due pusher nei guai

Il malvivente che vi risiedeva, appena ha udito l'intimazione ad aprire la porta, pensando di assicurarsi l'impunità, ha gettato dalla finestra un involucro contenente della sostanza stupefacente. I militari sono riusciti a bloccarlo poco dopo ed hanno immediatamente recuperato il "pacco sospetto" che si è scoperto contenere hashish per un peso complessivo di mezzo chilo circa.

Il 43enne non solo era sottoposto alla misura della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza ma dopo ulteriori controlli è stato trovato in possesso di 21 dosi di marijuana e hashish. Sul tavolo, difatti, diversi quaderni con su scritte indicazioni di clienti, turni di spaccio (dalle ore 08.00 alle ore 04.00) e somme di denaro, quali proventi dell'attività illecita.

Infine, grazie al servizio finalizzato al contrasto di ogni forma d'illegalità presso gli esercizi commerciali e i luoghi di lavoro predisposto nella zona, i Carabinieri di Ostia, unitamente ai militari dell'Ispettorato Carabinieri Tutela del Lavoro di Roma, hanno sanzionato due gestori di rivendite di frutta e verdura, poiché nell'attività erano stati impiegati lavoratori non assunti regolarmente. Simili operazioni proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Negli ultimi anni sono state individuate oltre 450 nuove sostanze psicoattive in Europa, decine le intossicazioni di cui alcune mortali. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire ulteriori 30 grammi della medesima sostanza, unitamente a materiale vario per il taglio e confezionamento della stessa.