Borsa, Snaitech vola a +15% dopo accordo con Playtech

12 Aprile, 2018, 13:52 | Autore: Sofia Staffieri
  • Giochi Playtech Snaitech

Azioni in rally con un rialzo a doppia cifra. Playtech valuta il valore complessivo dell'operazione in 846 milioni di euro, una valutazione basata, spiega la società inglese in una nota, "sul valore totale implicito del 100% del capitale ordinario Snaitech di 413 milioni di euro, e comprendente un debito netto di 429 milioni, un debito pensionistico di 7 milioni e una partecipazione in società collegate di 2 milioni". Il prezzo convenuto per la compravendita è pari 2,19 euro per azione, per complessivi 291 milioni di euro. Attraverso l'integrazione con Snaitech, Playtech intende creare un primario operatore verticalmente integrato nel settore del gioco regolamentato retail e online in Italia, che controllerà la propria tecnologia su tutti i prodotti e filiera verticale sia fisica che online, sfruttando la posizione di leadership raggiunta da Snaitech nel corso degli anni, anche grazie alla vasta rete e presenza capillare di Snaitech mediante oltre 1.600 punti scommesse e circa 54.000 AWP e 10.000 VLT. Di questi, 229 andranno a Global Games che ad oggi detiene il 55,533% del capitale, mentre altri 62 milioni finiranno nelle tasche di OI-Games, proprietaria di un più ridotto 15,028%.

Confermato il management, con Fabio Schiavolin resterà amministratore delegato di Snaitech. Nell'esercizio chiuso al 31 dicembre 2017 Playtech ha generato ricavi consolidati per Euro 807 milioni circa, EBITDA consolidato adjusted di circa Euro 322 milioni ed un utile netto consolidato adjusted di circa Euro 231 milioni.