Escursionista muore sotto una valanga a Livigno

20 Marzo, 2018, 03:22 | Autore: Alighiero Casassa
  • Livigno, scialpinista muore travolto da una valanga in zona Forcola

Altra tragedia in montagna per questo lungo inverno 2018 purtroppo dal bilancio assai grave: una valanga ha travolto due scialpinisti in zona Forcola sulle alpi di Livigno (Sondrio). Non sono ancora note le generalità della vittima. I volontari del Soccorso Alpino di Valtellina e Valchiavenna, con i militari della Guardia di Finanza, hanno raggiunto il punto in cui è stato individuato il ferito con un paio di motoslitte, ma l'intervento si è rivelato più difficoltoso del previsto. Uno degli uomini è morto, mentre l'altro è rimasto ferito.

La slavina, di notevoli dimensioni, ha travolto il 59enne austriaco trascinandolo verso il fondovalle per circa 150 metri, sino al greto di un torrente. Nei giorni scorsi sempre nella stessa area, in alta Valtellina, si erano registrate slavine e distacchi nevosi. È stato invece salvato il compagno che era con lui.

Oggi, sulle Alpi lombarde, l'indice del pericolo valanghe era di grado "3 marcato" tendente in aumento su una scala europea di cinque gradini.