Tragedia a Messina: donna muore dopo un esame endoscopico [NOME e DETTAGLI]

15 Febbraio, 2018, 19:10 | Autore: Alighiero Casassa
  • Messina si sottopone a un'endoscopia al Policlinico e muore aperta un'inchiesta

Una donna di 66 anni, Nazarena Cardia, è morta al policlinico di Messina dove si trovava ricoverata per accertamenti. Secondo i figli, che hanno presentato una denuncia per fare luce sulle cause del decesso, la donna soffriva di problemi di obesità.

La donna, raccontano i familiari nell'esposto, soffriva di obesità ed era ricoverata nel reparto malattie metaboliche dallo scorso 9 febbraio. I carabinieri hanno già acquisito la cartella clinica e la documentazione e sarà adesso la procurra a decidere come procedere. Sarebbe stata sottoposta a un esame endoscopico, quando il suo cuore ha smesso di battere.