Baglioni dona ai terremotati ma è una bufala

15 Febbraio, 2018, 11:37 | Autore: Adone Liotta
  • #Sanremo2018: ancora record di ascolti per il Festival di Baglioni, oltre il 51% di share nella quarta serata

"Se questo equivale a una richiesta - spiega Baglioni - è arrivata adesso".

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. "Non lo so, non so veramente rispondere".

Chi presenterà il Festival di Sanremo 2019? I cronisti insistono, e Baglioni 'corregge il tirò: "Per ora ho avuto solo fiori e opere di bene, vediamo se proseguono". Risultati incredibilmente alti, record di ascolto battuti e forse per la prima volta anche il mondo della discografia unanimemente contento per come è stata trattata la musica da un direttore artistico che è innanzitutto un musicista. Baglioni si congeda con 12.125.000 spettatori e il 58.3% di share.

Da allora il centro italia è in lenta ma continua ripresa, tuttavia i processi di ricostruzione sono estremamente lunghi, a causa non soltanto dei tempi tecnici della rimessa in sicurezza degli edifici danneggiati e della ricostruzione di quelli completamente distrutti ma anche, naturalmente, alla scarsità di fondi che non permettono di eseguire in contemporanea un gran numero di interventi. La fake news, lanciata nei giorni caldi del Festival, ha ottenuto oltre 200mila condivisioni sull'onda della popolarità di Baglioni e del successo della 68esima edizione della kermesse canora più attesa dell'anno. "Mi dispiace per Ultimo, ho confuso 'Il ballo delle incertezzè con 'Il ballo delle apparenzè, che comunque non è un brutto titolo", scherza il conduttore. "Un gesto che è una grande lezione per tutti noi e che fa sperare nel fatto che 'Fratello Sole' tornerà presto a riscaldare case e cuori", ha dichiarato alla conclusione dell'incontro. La rivelazione sono stati sicuramente gli Stato Sociale, che, non a caso, si sono piazzati secondi.

Che sia stato il festival del trionfo di Claudio Baglioni lo hanno detto e scritto tutti.

Il plauso di Orfeo va anche a "Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino che hanno dato una magnifica prova dei loro talenti in un gioco di squadra che ha regalato momenti emozionanti e divertenti, di riflessione e di comicità a milioni di telespettatori". Ed è esattamente ciò che sta avvenendo ai vertici Rai, dove Claudio Baglioni, fortunato nonché bravissimo direttore artistico di quest'ultima edizione è stato già invitato a fare il bis.