A Gorizia realizzato il Tiramisù più lungo del mondo, misura 266 metri

15 Febbraio, 2018, 07:24 | Autore: Adone Liotta
  • Tiramisù nuova polemica Veneto-Fvg

Il Veneto non ci sta a vedersi scippare il record del tiramisù più lungo del mondo e oggi accusa il Friuli Venezia Giulia di aver barato, aggiungendo panna alla crema, anzichè utilizzare solo mascarpone. Mi spiace che vengano invece alimentate polemiche sterili, che non aiutano lo spirito di collaborazione che c'è tra noi e i vicini del Veneto. A denunciarlo è il segretario della Confraternita del Tiramisù di Treviso, Annibale Toffolo: "Ci risulta che ieri a Villesse, in provincia di Gorizia, sia stato assemblato un tiramisù lungo 266,90 metri, che costituirebbe un record mondiale".

Immediata la replica del gemonese Mirko Ricci, organizzatore dell'evento: "Non sapevo dell'esistenza di questa "Confraternita", ma se serve a promuovere il tiramisù ben venga". Il dolce ha "quattro strati perché il regolamento impone che l'altezza minima sia di 8 cm e la larghezza di 15". Dalle otto del mattino i pastry-chef dell'associazione Etica del gusto hanno lavorato realizzando 420 teglie del dessert, utilizzando 48 mila savoiardi, 400 chilogrammi di mascarpone, 420 litri di caffè, 200 kg di zucchero e 3 mila uova.

"La ricetta originale parla chiaro" spiega Toffolo, della Confraternita, "un dolce che prevede la panna tra i propri componenti non può chiamarsi tiramisù".

"Chi impugna la prova di ieri - spiega Ricci all'ANSA - non conosce bene la storia del tiramisù: nella sua forma arcaica, la "Coppa Vetturino Tirime Su" prevedeva l'uso della panna tra gli ingredienti". E rivolgendosi ai Veneti conclude: "Se polemizzate, vuol dire che non vi siete informati sugli ingredienti previsti per ottenere il record del mondo". E chiude: "Non abbiamo scippato nessun record a nessuno, questa è l'ennesima polemica inutile".