Macerata, Boldrini a Salvini: 'perché non ha controllato Traini?'

14 Febbraio, 2018, 18:27 | Autore: Alighiero Casassa
  • Lilli Gruber a Otto e mezzo dramma in diretta come la costringono a sedersi ciò che non avete visto

Lo ha detto Laura Boldrini, nel confronto con Matteo Salvini a 'Otto e mezzo' su La7. "Come risolvere il problema dell'immigrazione?", è il tema che, attraverso più domande sviluppa la conduttrice Lilli Gruber. Per il leader del Carroccio la risposta è semplice (nonché la medesima esposta in altre occasioni): "Bisogna espellere i clandestini migliorando gli accordi che ci sono o facendo nuovi accordi con i Paesi che ci mandano delinquenti".

"Se non ci fossero i migranti la carriera di Salvini non sarebbe stata così, i migranti per lui sono galline dalle uova d'oro", afferma ancora la presidente della Camera. "L'Inps vuole mandare in pensione nel 2047 una ragazza diabetica con difficoltà di salute. Il Parlamento non ha mosso un dito per terremotati e disoccupati" ha dichiarato Salvini. Ed è tempo di hashtag per Boldrini che, esponendo un foglio con scritto #paroleparoleparole, ribadisce che "il centrodestra ha voluto la Bossi-Fini per creare un'irregolarità, perché sull'irregolarità c'è un economia che gira". "Quindi adesso le "#risorse salviniane" entrano in cassa, mi fanno risparmiare nella campagna elettorale" ha poi concluso la Boldrini. Questa azione è un atto terroristico, razzista, e lei, che non si è accorto di questo signore della Lega, vuole controllare il Paese e non controlla i suoi?

"Approfitto del fatto che è il Mercoledì delle ceneri: mi dolgo e mi pento".

A quest'ultima frase Salvini replica, pronto: "Non sono mica una psichiatra".

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google.