Casa » Sport

Inter, gli animalisti contro Icardi e Wanda: "Vergogna"

14 Febbraio, 2018, 18:30 | Autore: Lucilla Lucia
  • Blitz animalista a San Siro contro Icardi e Wanda Nara

Le parti si rivedranno certamente nelle prossime settimane ma, ad oggi, c'è una distanza tale da spingere Icardi verso l'addio all'Inter. "La crisi di risultati, da cui l'Inter si è appena riavuta col 2-1 al Bologna, è passata anche da duri confronti interni, come intorno a Capodanno tra il derby perso e la trasferta di Firenze".

Per quanto riguarda la richiesta di adeguamento contrattuale, circola l'indiscrezione che vorrebbe il suo entourage pronto a chiedere 8 milioni di euro all'anno per firmare il nuovo accordo con la società nerazzurra, le parti sono in attesa di incontrarsi per discutere in maniera approfondita della vicenda.

In principio era il Real Madrid. Molto ruota intorno alla controversa figura di Mauro Icardi, incostante anche se ad alti livelli (16 gol nelle prime 15, 2 nelle successive 7), capitano mai davvero riconosciuto per i suoi comportamenti tra l'egotico e lo stravagante (molti preferirebbero Miranda), al punto che nei momenti delicati i suoi richiami non vengono granché recepiti.

L'allenatore, però, si appresta a nuovi cambiamenti in vista dell'anticipo che si giocherà sabato sera, alle ore 20:45 allo stadio Ferraris di Genova, contro il Genoa.

Il look di Mauro Icardi e Wanda Nara, presentatisi a San Siro con tanto di pelliccia, non è passato inosservato. Brozovic nervoso e multato per l'applauso polemico al pubblico. I nerazzurri si sono già portati avanti, assicurandosi il promettente Lautaro Martinez dal Racing di Avellaneda.