Casa » Sport

Serie A, la Roma è tornata! Cinquina al Benevento, Under che scoperta!

12 Febbraio, 2018, 17:39 | Autore: Lucilla Lucia
  • Roma: Bouah, Marcucci e Riccardi convocati da Di Francesco per il Benevento Featured

"Ha grandi qualità nel prepararsi il tiro nascondendo il calcio sino alla fine e, per velocità di esecuzione, ricorda Montella, anche se i due sono diversi". Qui è finita la gara dei giallorossi campani che si sono disuniti. Il gol è stato importante per Edin e anche per Greg Defrel che si mette sempre a disposizione: "i compagni hanno voluto fortemente che battesse lui il rigore, questo fa capire l'atteggiamento del ragazzo nei confronti della squadra". I padroni di casa costruiscono qualche occasione e il pareggio arriva al 26′, con il cross di Kolarov sugli sviluppi di un angolo che trova la testa di Fazio per l'1-1. Al 26′ i giallorossi riagguantano finalmente il pari.

La ripresa si apre con una Roma piuttosto aggressiva. "Hanno bisogno di tempo per crescere ed adattarsi". Di Francesco richiama in panchina un vivace El Shaarawy per inserire Gregoire Defrel. Per ambientarsi c'è voluto un po' di tempo, ma io sono contento di poter costruire e cercare di migliorare questa Roma. Risultato ribaltato, la firma è quella di Dzeko, grande giocata-assist di Under. Il Benevento dura mezz'ora, dopo il gol di Fazio cessa di fare pressing e per quanto la Roma giochi male, con El Shaarawy che non sa da che parte schierarsi, le qualità dei singoli alla fine vengono fuori. Il turco conclude a botta sicura trafiggendo Puggioni nell'angolino basso. Siamo la squadra che ha tirato più importa ma non siamo stati concreti.

Under 7,5: il turco, alla seconda partita consecutiva da titolare, trova una doppietta meritata al termine di una prestazione superlativa. Ma il Benevento non molla mai e risponde al poker giallorosso con la zampata di Brignola dopo una bella iniziativa dalla destra di Lombardi. Dopo il gol di Verona il primo della sua stagione le critiche e i cattivi pensieri paiono essere tutti evaporati. Buone notizie per Di Francesco che scavalca gli arcirivali della Lazio e ritrova il quarto posto. Il bosniaco lascia l'incombenza a Defrel, che dal dischetto non sbaglia e chiude la partita.

DZEKO 7: Si vede poco, ma lotta su tutti i palloni ed è una sentenza quando Under gli pennella uno splendido traversone sulla testa. De Zerbi nel finale fa esordire il neo acquisto Bacary Sagna: per il francese è l'esordio in Serie A dopo un lungo trascorso in Premier League con Arsenal e Manchester City.

ROMA (4-2-3-1): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Strootman, Gerson; Under, Perotti, El Shaarawy; Dzeko.

Formazione ufficiale Benevento (4-3-3): Puggioni; Letizia, Djmsiti, Costa, Venuti; Viola, Sandro, Djuricic; Guilherme, D'Alessandro, Brignola.

Alisson 6: il brasiliano prende 2 goal dall'ultima in classifica, ma non ha colpe. La Serie A è pronta ad abbracciare l'ennesimo talento sudamericano.