Darwin Day, nel mondo si celebra il papà dell'evoluzione

12 Febbraio, 2018, 17:41 | Autore: Luciano Vano
  • International Darwin Day, due appuntamenti Unisi a tema per il 14 e 16 febbraio

Le iniziative si svolgeranno nel pomeriggio di domenica prossima a Modena con una serie di proposte che comprendono conferenze sull'evoluzione rivolte ad adulti e adolescenti oltre a laboratori didattici per i bambini.

Il Darwin Day si celebra in tutto il mondo con migliaia di eventi dedicati alla scienza e all'evoluzione organizzati in ogni angolo del pianeta, concentrati soprattutto nella settimana in cui ricorre il "compleanno" di Charles Darwin (nato il 12 febbraio 1809).

Oggi l'inizio con un'escursione nel Parco Naturale del Beigua, in Liguria, che guiderà i visitatori all'osservazione degli uccelli. A Rimini, l'Uaar (Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti) organizza un incontro dal titolo "I Mostri degli abissi tra mito e realtà". Ai Musei Civici di Reggio Emilia invece si giocherà con l'evoluzione, grazie ad attività per tutta la famiglia nel ventennale del ritrovamento del più importante fossile del museo, la "balena Valentina". Pomeriggio ricco di incontri anche all'Università di Modena e Reggio Emilia.

È il primo appuntamento del calendario di eventi allestito dal Museo di storia naturale della Maremma per il 2018.

A Milano gli allievi dell'Accademia di Belle Arti di Brera celebreranno Charles Darwin con immagini e parole prima di un aperitivo e un dibattito si Che cosa non ha detto Darwin.

Maresa Bertolo parlerà di gioco e giocare, componenti elementari della nostra vita, con specifica attenzione ai giochi che parlano dell'evoluzione, per spiegarla, capirla, simularla, raccontando i casi più interessanti; Andrea Cau si occuperà di sguardi umani e occhi tecnologici sui dinosauri mostrando, attraverso l'osservazione di eccezionali fossili di dinosauro, come l'occhio nudo abbia sempre bisogno di supporti per l'osservazione. Celebrazioni sulla neve ad Asiago (Vicenza), con una ciaspolata gratuita nei boschi dell'altopiano, mentre conferenze più tradizionali si terranno all'Università di Firenze, Cagliari e alla Sapienza di Roma. Al Museo di Storia Naturale di Ferrara la festa durerà dal 15 al 22 febbraio, grazie al ciclo di incontri sull'evoluzione umana intitolato 'Humus, Homo, Humanitas'.

Mercoledì 14 febbraio alle ore 10, Museo di Zoologia in Via Androne, 81. A Napoli gli esperti della Società dei Naturalisti interpreteranno i personaggi storici maggiormente coinvolti nella genesi e nello sviluppo del pensiero darwiniano. A Venezia il 16 febbraio 'L'uomo sta creando l'uomo. Le nuove frontiere per modificare il genomà, giornata di studio con la collaborazione dell'Ateneo Veneto e il patrocinio della Facoltà di Scienze dell'Università di Padova.